page contents

Milano, un Michelangelo inedito arriva al Castello Sforzesco

La mostra "D’après Michelangelo, la fortuna dei disegni per gli amici nelle arti del Cinquecento" apre il 30 settembre

"D'Après Michelangelo", l'evento di ExpoinCittà, ospita disegni unici del Maestro

Milano, in occasione di Expo, un Michelangelo inedito arriva al Castello Sforzesco.  Dal 30 settembre fino al 10 gennaio il castello ospiterà nelle nuove sale espositive dell’Antico ospedale spagnolo, l’esposizione D’après Michelangelo, la fortuna dei disegni per gli amici nelle arti del Cinquecento. L’itinerario della mostra, adiacente al museo della Pietà Rondanini da poco inaugurato, comprende una totale immersione tra i disegni e le incisioni del maestro rinascimentale chiamati Fogli d’omaggio.  La mostra è infatti una raccolta di natura grafica che presenta le carte michelangiolesche, 80 in totale, concepite come regalo per la nobiltà dell’epoca e che permetteranno di conoscere gli aspetti più intimi l’artista. Tra gli anni Venti e Quaranta del Cinquecento, il maestro intreccia importanti relazioni di amicizia con esponenti della nobiltà romana, siglate anche attraverso il dono di elaboratissime composizioni grafiche a matita, che ora si potranno ammirare nel Castello Sforzesco. I disegni non possono essere considerati dei semplici studi, ma vere e proprie opere d’arte complesse anche iconograficamente, i soggetti rappresentati variano infatti dai temi sacri a quelli mitologici. Il percorso espositivo inoltre, si pone l’obiettivo di mettere in luce il contrasto fra l’iniziale dimensione privata dei lavori del maestro e il loro immediato successo fra gli artisti e i collezionisti europei. Per ulteriori informazioni: www.milanocastello.it