page contents

#SanGiuliano2016, il candidato alla carica di sindaco del centrodestra è Marco Segala

Il 28enne dottore in Ingegneria Gestionale ha incassato la fiducia di tutta la coalizione

Marco Segala

Marco Segala

«È la persona giusta per la carica di primo cittadino»

Forza Italia, Lega Nord e Fratelli d’Italia uniti a sostegno della candidatura del giovane forzista Marco Segala, classe 1988. Nonostante la sua giovane età Marco, ha dalla sua una lunga militanza politica fra gli azzurri di Berlusconi. Infatti ha già svolto il ruolo di Consigliere comunale del Popolo della Libertà fra il 2009 e il 2010, durante la Giunta di Gina Greco. «È la persona giusta per la carica di primo cittadino – dichiara il responsabile provinciale di Forza  Italia Luca Squeri –, competente  e preparato saprà sicuramente raccogliere la sfida per una città piena di problematiche irrisolte come San Giuliano Milanese. Ringrazio pubblicamente Riccardo Pase responsabile provinciale della Lega Nord che ha condiviso le ragioni di questa scelta. Chiara Caponetto sarà nella squadra di governo con il ruolo di vice sindaco. Abbiamo impiegato qualche giorno in più ma è servito a tutta la coalizione per gettare solide fondamenta per una candidatura unitaria, condivisa e nell’interesse della città».

Riccardo Pase, Lega Nord, ha le idee ben chiare: «Siamo riusciti a trovare la quadra facendo tutti un passo avanti. Nessuno ha fatto un passo indietro. A San Giuliano è possibile fare bene abbiamo un gruppo di persone preparate, competenti e volenterose. Mi auguro che le forze civiche che condividano il nostro programma possano partecipare a questa coalizione. Adesso dobbiamo avere la capacità di aprire una grande fase di ascolto per aprire la città ad un cambiamento sinergico di questa politica vecchia e incapace di dare risposte efficaci alle esigenze dei cittadini».

Dunque Marco Segala si appresta ad intraprendere una campagna elettorale che dovrà affrontare temi difficili e importanti per la città che si candida a governare: «Sono molto contento – dichiara Marco Segala l’indomani della investitura ufficiale – è il coronamento di un percorso che ha fatto sintesi delle varie anime del centrodestra. Presentarsi uniti a San Giuliano è un’ottima prerogativa per essere competitivi e puntare alla vittoria. Stiamo ragionando con alcune componenti civiche per allargare la coalizione come è successo a Milano. La presenza di Chiara Caponetto nella nostra coalizione rafforza ancora di più la nostra posizione. Chiara è molto brava e il suo impegno con la Lega Nord a San Giuliano Milanese sarà decisivo. Il comune di San Giuliano versa in condizione disastrose. La sfida è impegnativa ma noi rappresentiamo l’unico vero rinnovamento di questa politica stagna, trita e ritrita che la sinistra propina da sempre ai sangiulianesi. Per ora – conclude il neo candidato - abbiamo posato la prima importante pietra».