Sicurezza stradale: sulla Paullese arriverà anche il Tutor per calcolare la velocità media

Per arginare la piaga degli incidenti causati dall’alta velocità, Città Metropolitana vara un piano che sulle arterie provinciali porterà in totale 6 velox, 4 tutor e oltre 100 telecamere, anche per contrastare l’abbandono dei rifiuti

Come in autostrada, anche sulla Paullese verrà rilevata la velocità media di percorrenza dei veicoli in transito, grazie all’installazione di un sistema Tutor. Il provvedimento rientra nel piano anti-velocità varato da Città Metropolitana per ridurre drasticamente gli incidenti causati dal superamento dei limiti consentiti lungo le arterie provinciali. Bisognerà però attendere il 2021-2022, quando, in base alle stime, dovrebbe essere completato l’atteso raddoppio della ex 415. Ancora tuttavia non è stato definito il tratto stradale che sarà soggetto al controllo (per non incorrere in sanzioni, la velocità media di percorrenza dovrà essere inferiore ai 90km/h). Nei progetti di città Metropolitana, il Tutor per la Paullese sarà solo il primo di complessivi 4 che verranno introdotti sulle strade a maggior percorrenza, vale a dire, oltre alla ex Statale, anche Milano-Meda, Cassanese e Rivoltana. Il piano viabilistico provinciale prevedrà inoltre un aumento degli autovelox, che saranno portati a 10, e l’installazione di oltre 100 telecamere per molteplici utilizzi. Mentre 4 “occhi elettronici” controlleranno il rispetto dei semafori rossi, 10 vigileranno sugli attraversamenti pedonali e circa 60 forniranno dati in tempo reale sui flussi di traffico. In aggiunta, circa 30 saranno puntati direttamente sulle piazzole di sosta, onde cogliere in flagrante gli eco furbetti intenzionati ad abbandonare rifiuti illecitamente. 
Redazione Web 

Iscriviti alla Newsletter settimanale di 7giorni, riceverai  le ultime notizie e il link dell'edizione cartacea in distribuzione direttamente nella tua casella di posta elettronica. Potrai così scaricare gratuitamente il file in formato PDF consultabile su ogni dispositivo 

1 commenti

Epicuro :
Eccoli lì, i ligi e operosi grassatori del popolo, non sono ancora riusciti ad adeguare la paullese a standard più moderni e adeguati ai volumi di traffico che già pensano a come alleggerire le tasche degli automobilisti con autovelox e tutor. Per giunta spendono un bel pò di soldi per adeguare tutto il percorso a doppia corsia ma il limite rimane a 90 KmH, e certo! Come potrebbero fregare tanti soldi, utilizzando la scusa che la strada è pericolosa, certo che lo è oggi, ma se terminate i lavori, una volta per tutte, non sarà più una strada pericolosa e per logica il limite dovrebbe essere identico lungo tutto il percorso. Ma poi come fate a fregarci?!? Piuttosto che allungare la M3 vi inventate di tutto per disgustarci, grazie, voi si che sapete rendere felice il popolo. | martedì 11 dicembre 2018 12:00 Rispondi

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017