Piscine lombarde e lo “tsunami” dei limiti Covid, ARISA: «Con l’ indice di 7 mq a persona centinaia di impianti pensano alla chiusura»

«Una vasta chiusura degli impianti provocherebbe non solo un danno dal punto di vista economico ed occupazionale, ma anche sociale. Molti impianti sono di proprietà comunali e il fallimento dei gestori avrebbe un grave impatto sui servizi erogati dagli enti locali» Leggi »