Il Comune di Segrate cerca nuovi “nonni vigile”

Aperta la campagna reclutamento per la stagione 2017/2018. Micheli: «Essenziali per la sicurezza dei bambini che si recano a scuola»

Attualmente i nonni in servizio sono 4

Il Comune di Segrate ha aperto ufficialmente la campagna reclutamento per la stagione 2017-2018 dei nonni vigile, un presidio importante per la sicurezza dei bambini che si recano a scuola. Sono direttamente il sindaco Paolo Micheli e l'assessore alla Sicurezza Santina Bosco a lanciare l'appello: «A ottobre 2015, in occasione della festa dei nonni, avevamo intervistato i due nonni operativi: da allora i nonni vigili sono raddoppiati a 4. Ma visto che il loro lavoro e la loro simpatia sono super richiesti, in particolare dai bambini, dai genitori e dalla Polizia Locale, il reclutamento è di nuovo aperto. Vogliamo raddoppiare ancora la nostra simpatica ed efficiente truppa. Vediamo se riusciamo ad arrivare a 8 persone. Il servizio è divertente, gratificante e fondamentale per la nostra Segrate, provate a chiederlo direttamente ai bambini, tutti affezionatissimi ai preziosi guardiani delle strade». Attualmente in servizio ci sono Giuseppe Belviso, Giovanni Naldi, Luigi Marinelli e Paolo Castagna, recentemente premiati con un attestato di merito dal sindaco Paolo Micheli e dal comandante della Polizia Locale, Lorenzo Giona, per il loro prezioso e costante impegno a servizio della comunità. Coloro che fossero interessati possono telefonare al numero 02.26902212 oppure scrivere a stampa@comune.segrate.mi.it
Redazione Web