Arrestato integralista che progettava attentato alla Sinagoga di Milano. Pisapia: “Piena fiducia nelle Forze dell’Ordine e della magistratura”

Nella mattinata di ieri, giovedì 15 marzo, gli uomini dell’Antiterrorismo della Digos hanno arrestato un 20enne di nazionalità marocchina.

Pare che il ragazzo, fermato a Brescia, stesse pianificando un attentato in piena regola alla Sinagoga di via Guastalla a Milano. All’interno del pc del giovane, le Forze dell’Ordine hanno rinvenuto una sorta di “tour” virtuale del tempio ebraico che, con dovizia di dettagli, riportava le misure di sicurezza adottate, il personale di polizia presente ed eventuali vie di fuga. «Probabilmente – ha commentato il sindaco di Milano, Giuliano Pisapia – ci sono altre persone coinvolte, come emerge dall’arresto di una donna, sospetta complice, avvenuto a Londra da parte di Scotland Yard. Ora quindi massima attenzione, senza però creare allarmismi, per garantire la sicurezza della città e, in particolar modo, degli obiettivi sensibili». Manifestando piena fiducia nell’operato delle Forze dell’Ordine, Pisapia ha poi espresso piena solidarietà alla Comunità ebraica di Milano e al suo presidente, Roberto Jarach.

Redazione Web

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017