Per cimentarsi con la danza e diventare persino campioni... non è mai troppo tardi!

«Pensi che è iniziato tutto iscrivendoci al corso di ballo liscio organizzato dal Comune; abbiamo frequentato per cinque anni le lezioni, con i maestri Paola Sandri e Walter Ferrari, e da lì, ci ha preso proprio una passione indescrivibile per il ballo, che abbiamo assecondato, iniziando ad andare in balera. Il ballo, per noi, che siamo stati sempre attenti alla filosofia del fitness, è diventato il giusto connubio tra ginnastica e divertimento. Quando scendiamo in pista, quando gareggiamo, ci sentiamo importanti, proviamo una energia e una adrenalina indescrivibili. Ti senti valorizzato, anche quando non vinci» spiega ancora Mary. I coniugi Anfuso, nella loro carriera di danzatori professionisti, hanno collezionato parecchie vittorie, tra le quali il terzo posto ai campionati regionali; sono stati i primi classificati a Venezia al concorso nazionale, e nel corso degli anni, hanno ottenuto numerosi altri riconoscimenti e molte soddisfazioni. Paolo ci spiega: «Il passaggio dalla balera all’agonistica è avvenuto dopo la nostra partecipazione ai mondiali di ballo nel 2000, a Salsomaggiore; da lì ci è scattata la “molla”, per iniziare con le gare e le competizioni agonistiche» ribadisce. «Passando all’agonistica, il rigore è diventato una regola fondamentale nella nostra vita: l’impegno e la costanza che ci mettiamo negli allenamenti, quasi quotidiani, sono fondamentali». Mary, alla passione per il ballo, ha potuto anche unire il suo hobby preferito, quello del cucito; infatti, gli abiti sfoggiati e indossati nelle gare li cuce lei personalmente… e che abiti! «Ci ha preso sempre di più l’entusiasmo di gareggiare e ci sentiamo bene, ci sentiamo ringiovaniti; il confrontarsi con altre persone della stessa età, e non solo, dovrebbe spronare tutti a non lasciarsi andare, anzi, a reinventarsi». Continua Mary: «Oggi, le nostre vite, oltre alla famiglia, alle figlie, al nostro lavoro, sono completate da questa passione per il ballo; ci alleniamo almeno tre volte alla settimana, facciamo molta palestra - fondamentale per la postura, che deve essere perfetta, a questi livelli e durante le competizioni -. Stiamo prendendo lezioni individuali, con maestri noti a livello internazionale, campioni in queste discipline; anzi, colgo l’occasione per ringraziare il maestro Massimo Pennati, che ci ha allenato fino a qualche tempo fa, e il nostro attuale insegnante, il maestro Salvatore Cantone, diciotto volte campione italiano di danze sportive, nonché finalista ai Campionati Mondiali di danze standard. «Il ballo ci sentiamo di consigliarlo a tutti, grandi e piccini; è anche un modo per ritrovarsi con altre persone che hanno la stessa passione; condividerla e viverla è meraviglioso» conclude la coppia. Un vero esempio, per tutti quei giovani, che stanno accovacciati e annoiati sulle panchine dei parchi per l’intera giornata, ma soprattutto uno spunto per quelle coppie un po’ ingrigite, che nel loro menage avrebbero bisogno di una “botta”di colore, di vita!

Rania Ibrahim

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017