Peschiera Borromeo: a febbraio riparte il terzo turno della Polizia Locale

Con il ripristino del terzo turno verrà garantita nuovamente una maggiore sicurezza alla città e il Sindaco consegna anche un attestato d’encomio agli agenti

«È stato un onore consegnare la pergamena ai nostri agenti»

Peschiera Borromeo – Buone notizie per la sicurezza dei cittadini. Il sindaco Caterina Molinari ha infatti annunciato il ripristino del terzo turno della Polizia Locale a partire dal mese di febbraio. Con il nuovo anno le attività della Polizia Locale potranno giovare di miglioramenti grazie al rinnovo del parco macchine e al ripristino dei collegamenti radio. Come ha spiegato il comandante Claudio Grassi: «In queste settimane sono stati risolti i problemi legati alla trasmissione radio e le comunicazioni sono state ripristinate. Siamo finalmente pronti a far ripartire con il mese di febbraio il terzo turno, che coprirà la fascia oraria 19.00-1.00».

In questi mesi però, la Polizia Locale è riuscita a svolgere un lavoro encomiabile, ancor prima di ricevere le nuove vetture. Per questo motivo, e in riferimento all’adrenalinico arresto compiuto dagli agenti peschieresi in data 1 dicembre, il sindaco Molinari ha consegnato un attestato di encomio a coloro che si sono resi protagonisti di quel gesto. Ha ricevuto gli agenti C.P. e D.C. della Polizia Locale, congratulandosi e ringraziandoli per il servizio reso alla città: «Il Comandante Claudio Grossi – spiega Caterina Molinari - mi ha relazionato sull’attività svolta durante un normale controllo di Polizia Stradale che, dopo un pericoloso inseguimento, ha portato a un arresto e al sequestro di sostanze illecite. È stato un onore consegnare la pergamena ai nostri agenti i quali, grazie alla loro senso del dovere, indiscusse capacità e alta professionalità, hanno portato a termine con successo un’operazione delicata e rischiosa. Ringrazio – conclude - sentitamente a nome di tutta l’Amministrazione Comunale, il lavoro dei nostri agenti, che spesso si espongono al pericolo per garantire la nostra sicurezza».

L’agente C.P. dichiara: «Abbiamo intercettato la vettura durante un controllo di servizio e, non essendosi fermata alla richiesta, è partito un inseguimento in via Liberazione che si è concluso a piedi, con l’arresto di quello che si è poi rivelato essere uno spacciatore in possesso di 105 dosi di cocaina. La collaborazione consolidata negli anni con le forze dell’ordine di San Donato Milanese ha facilitato l’azione. Questi interventi dimostrano il nostro attaccamento al lavoro e il senso di responsabilità per la sicurezza dei nostri cittadini». Il secondo agente coinvolto nell’operazione D.C. esprime la propria soddisfazione per l’ottima conclusione della vicenda e dichiara: «Questa operazione è il frutto della collaborazione con le forze del territorio e grazie alle sinergie condivise e al presidio costante della nostra città, siamo riusciti a portare a casa un ottimo risultato». 

Anche il comandante Grossi ha mostrato tutto il proprio orgoglio e soddisfazione per l’operato degli agenti «Sono molto orgoglioso del lavoro svolto dai nostri agenti, il loro impegno e senso del dovere sono un valore imprescindibile che assicura la sicurezza della città. Mi auguro che il ripristino del terzo turno possa garantire maggiore serenità ai nostri cittadini».

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017