Peschiera, il tredicenne Roberto Le Rose si classifica all’ottavo posto nelle finali nazionali Kangourou

Strepitosa impresa, su oltre 4.000 partecipanti , l’alunno dell’Istituto De André, ottiene l’ambito riconoscimento B2 della lingua inglese

Quando sono i videogiochi ad affinare la lingua inglese

«Roberto – racconta con orgoglio il papà Leonardo Le Rose – inizialmente decise di partecipare per saltare due giorni di scuola. Ma con l’avvicinarsi dei giorni di gara ha studiato con  impegno e con sacrificio, a quelle finali ci teneva. Un incomprensione sui giorni in cui si svolgeva la gara ha fatto si che arrivassimo in ritardo a Cervia, ma alla fine ce l’abbiamo fatta a registrarci e partecipare». Il giovane tredicenne che in questi giorni ha partecipato agli esami di terza media,(ammesso col 9), ha affinato la lingua inglese attraverso la sua grande passione per i videogiochi, infatti per scovare novità e trucchi ancora sconosciuti, ha imparato a navigare fra i forum settoriali in lingua inglese. L’interazione con gli appassionati di tutto i mondo attraverso  chat audio e video, le interminabili partite online hanno fatto il resto.   Roberto ha  imparato fluentemente la lingua inglese, tanto che è stato uno dei migliori dell’intero Istituto De Andrè nella certificazione Kangourou, un corso di potenziamento della lingua inglese svolto fuori dagli orari scolastici su base volontaria.
Nei giorni 18 e 19 maggio l’alunno della 3ª F della scuola Virgilio di Bettola, ha raggiunto gli altri concorrenti  in quel di Cervia, le finali infatti si svolgono presso il Parco dei divertimenti di Mirabilandia, e in questi giorni sono usciti i risultati sul sito ufficiale dell’Ente . Che la prova di Roberto fosse andata bene, lo sapevano tutti, ma con estrema soddisfazione mamma Domenica, papà Leonardo e il fratellino Riccardo hanno avuto la certezza di avere in casa un piccolo fenomeno. Roberto si è piazzato all’8°posto assoluto, fra i ragazzi terza media. Ha conseguito la certificazione B2 che di solito si ottiene almeno in terza Liceo. A proposito di Liceo l’anno prossimo Roberto frequenterà la Classe prima del Liceo Scientifico Statale “Albert Einstein” di Milano. Il Kangourou è una prestigiosa competizione attiva in Australia già dal 1981 ed introdotta in Europa nel 1991. Esistono tre differenti prove Kangourou: matematica, informatica, inglese. La competizione vede impegnati studenti che vanno dalla quarta elementare alla quinta superiore.  La classifica è stilata a livello nazionale per ogni categoria, ed i ragazzi con i migliori piazzamenti vengono ammessi alla finale nazionale Italiana che si tiene a Mirabilandia in maggio. Di solito, si passa alla finale nazionale ottenendo almeno la "sufficienza" cioè 72 punti su 120. Ogni scuola inoltre può portare a Mirabilandia al massimo due studenti. Se almeno due alunni che la scuola ha presentato nel giro di 3 anni non ottengono almeno 7 punti, la scuola da cui provengono verrà esclusa dalla competizione per 5 anni.
Giulio Carnevale

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017