Peschiera: Parte la riqualificazione dell’ex Postalmarket di San Bovio

L’area, dismessa da tempo, era divenuta meta di spacciatori, senzatetto e ladri. Attesa per le future destinazioni d’uso

Area ex Postalmarket

Area ex Postalmarket Camion impegnati negli sgomberi (foto gruppo Facebook "Amo e vivo San Bovio")

La questione relativa all’ex Postalmarket di Peschiera potrebbe finalmente giungere a conclusione, con l’avvio nei giorni scorsi di alcune operazioni di pulizia e sgombero della zona. L’area, che sorge nel cuore di San Bovio, è infatti da tempo al centro dell’attenzione e delle polemiche dei residenti, per lo stato di profondo degrado in cui versa dall’epoca della sua dismissione. Nel corso degli anni, infatti, l’area è divenuta meta di personaggi poco raccomandabili, soprattutto pusher che vi accoglievano all’interno i loro clienti, ma anche senzatetto e ladri, che l’hanno cannibalizzata di tutto ciò che si poteva portare via. Per questo, innumerevoli sono state le segnalazioni alle forze dell’ordine da parte dei residenti, che hanno a più riprese rimarcato i pericoli per l’ordine pubblico legati al grosso capannone abbandonato. Ora, con l’avvio delle recenti operazioni di pulizia, gli abitanti tornano a sperare che finalmente l’area possa essere pienamente restituita a San Bovio. Circa il possibile futuro volto dell’ex Postalmarket, il Piano di Governo del Territorio di Peschiera riserva un apposita sezione, l’ATU (Ambito di Trasformazione Urbana) n.8, che destina alla zona una destinazione d’uso molteplice. Nello specifico, si prevede che l’area possa ospitare un nuovo insediamento commerciale con medie strutture di vendita fino a 1500mq, una limitata quota di nuove abitazioni (10% della superficie edificabile consentita) e usi produttivi fino al 30%. Il PGT prevede poi l’ampliamento dell’attuale parco pubblico e la realizzazione di una nuova strada urbana nella zona Ovest del comparto. Via Trieste dovrà infine essere organizzata come un grande “boulevard verde”, prevedendo un adeguato arretramento da attrezzare a verde e parcheggi.
Redazione Web 

2 commenti

sox :
In merito alla questone credo si rende quantomeno necessario un centro sportivo (piscina, tennis, calcetto) oltre a strutture polifunzionali dedicate anche ad attività per tempo libero o cultura (corsi di lingua, etc.) . grazie | mercoledì 24 settembre 2014 12:00 Rispondi
Marina :
Appoggio pienamente il commento precedente, fondamentale un centro sportivo polifunzionale | domenica 09 novembre 2014 12:00 Rispondi

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017