Bombe alla maratona di Boston: stanno bene i due runner di San Felice presenti durante le esplosioni

Tanta paura ma fortunatamente nessuna conseguenza per Paolo Abiuso e Gianni Albano, i due sanfelicini che hanno preso parte alla maratona di Boston ed hanno vissuto le drammatiche ore dell'attentato.

I due abitanti del quartiere segratese, dopo essersi sottoposti a una lunga preparazione, hanno infatti preso parte alla manifestazione sportiva statunitense, un vero e proprio classico per i runner di tutto il mondo. Albano ha assistito personalmente alle tragiche esplosioni, poiché al momento degli scoppi si trovava proprio nei pressi del traguardo, dove gli ordigni erano stati piazzati. Nonostante la grande paura e il disorientamento, però, fortunatamente per lui non ci sono state particolari conseguenze. Al contempo, invece, Abiuso si trovava ancora a qualche km dall’arrivo e, assieme a tutti gli altri corridori, è stato dirottato su un percorso alternativo. I due amici e compagni di corsa si sono successivamente ritrovati in albergo, dove hanno potuto contattare le loro famiglie e rassicurarle circa il proprio stato di salute.

Redazione Web   

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017