Maggioranza di governo a Segrate: da due a un puzzle di forze

Un ultimo cambio di scena – si fa per dire – chiude l’anno e stravolge ancora il governo cittadino segratese. Palco di tutti gli annunci, il consiglio comunale guidato da una maggioranza che ancora una volta cambia pelle.

Con loro, nella rinata Forza Italia, confluiscono altri “vecchi fedeli Pdl”, Casella – nominato capogruppo - e Casadio.  Nati nel febbraio 2012 come primi “scissionisti” all’interno del Pdl, oggi - dei nove consiglieri iniziali – nei ranghi degli Indipendenti ne restano solo due: Gianni Sirtori e Domenico Bottari. Così, difficile restare al passo, se dalla prima scissione del Pdl nel 2012 si era formata la lista civica degli Indipendenti, oggi, a fine 2013, da un mix di Indipendenti e “vecchi Pdl”, nascono due partiti: il Nuovo Centrodestra e Forza Italia. In conclusione, tutte, o quasi – agli Indipendenti restano anche due, Lazzari e Ronchi, dei quattro assessori in giunta - le pecorelle smarrite sono tornate all’ovile. Appare sempre più evidente che lo scenario della politica segratese ruoti, ormai da molto tempo, intorno alle vicende del “pianeta ex Pdl” che, dopo aver vinto anche le elezioni del 2010, si è lentamente sgretolato formando più gruppi. I protagonisti della scena politica, però, sono rimasti sempre gli stessi, “fedeli” al programma del sindaco Alessandrini, pur cambiando – alcuni anche due o tre volte – spesso l’abito. Di fatto oggi, dopo gli ultimi avvenimenti, la maggioranza a Segrate è composta da diverse forze: Forza Italia, Nuovo Centrodestra, Indipendenti, Scelta Civica, Gruppo Misto, Udc e Lega Nord. Un puzzle difficile da ricostruire anche per gli addetti ai lavori. E pensare che in principio erano solo in due (Pdl e Lega Nord). Detto questo, non ci sorprende leggere la notizia che il Cav ha inviato a Segrate un commissario che, con la scusa di coordinare la rinata Forza Italia, dovrebbe, perché no, rimettere un po’ di ordine. Alessandro Fava - così si chiama - 46 anni, manager sandonatese di Publitalia, sostituirà Guido Pedroni, coordinatore cittadino dal 1999, promosso ora al ruolo di coordinatore regionale dei Seniores di Forza Italia. A lui, Silvio ha dato mandato di rilanciare a Segrate la rinata Forza Italia in vista delle prossime scadenze elettorali (le europee a primavera e le comunali del 2015). Staremo a vedere.
Cristiana Pisani

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017