Segrate annuncia il suo Piano triennale delle Opere Pubbliche, con investimenti per 41mln di euro, derivanti principalmente dagli oneri di urbanizzazione

Investimenti per 41mln di euro complessivi, 18 dei quali solo per l’anno corrente, comprendente sia le opere finanziate direttamente dal Comune sia quelle realizzate con il contributo dei privati.

Sono queste le cifre del nuovo Piano triennale delle Opere Pubbliche di Segrate, annunciato in via ufficiale nel corso della seduta consiliare di giovedì 27 febbraio scorso, a seguito dell’approvazione del Bilancio di Previsione per il 2014.

«Priorità assoluta sarà riservata alle scuole, per cui sono stanziati 800mila euro – ha precistato l’assessore ai Lavori Pubblici, Guido Pedroni, illustrando i lavori in programma per l’anno in corso -, con il rifacimento della copertura delle scuole di Milano 2, e alle strade cittadine. Per queste ultime, con un impegno di 2mln e 600mila euro, sono previsti interventi su tutti i quartieri, partendo dalle vie che presentano le criticità maggiori, come via di Vittorio, via Cassanese e via Morandi, che avrà anche un nuovo impianto di illuminazione».

A ciò si aggiungeranno anche la pista ciclabile di collegamento tra San Felice e Peschiera, le varianti alle vie Monzese e Modigliani per l’allontanamento del traffico parassitario dal centro abitato e la messa in sicurezza di alcuni incroci.

Per quanto invece riguarda gli edifici pubblici, per cui sono stati stanziati circa 1mln e 500 mila euro, è già in atto la riqualificazione di Cascina Nuova, i cui locali rinnovati ospiteranno le associazioni del territorio, come la Segrate Servizi, la Chiesa Evangelica, il centro anziani e gli Scout. Stessa sorte sarà riservata al Centro Civico di Redecesio e alla vecchia sede dei carabinieri in via Papa Giovanni XXIII, che saranno completamente ammodernati. Il primo vedrà la sistemazione della biblioteca e l’ampliamento dei locali, mentre la seconda avrà nuovi alloggi, con l'intento di favorire un eventuale potenziamento dell'organico.

Per il Camposanto cittadino sarà prevista la realizzazione di nuovi vialetti pedonali per mezzo della posa di autobloccanti, mentre il Centroparco verrà dotato di nuove piste ciclabili, con installazione di illuminazione a led. Sarà invece di 2,3mln di euro l'investimento annunciato per il Quartiere della Stazione, il cui piazzale verrà dotato di un nuovo parcheggio a raso e multipiano, oltre a un'area verde attrezzata.

«Si tratta di un programma di opere più ampio del solo necessario – ha sottolineato il sindaco, Adriano Alessandrini – che però sarà realizzato tenendo ovviamente conto delle entrate dell’anno. Entrate che non derivano dalle tasse dei cittadini ma solo ed esclusivamente, così come prescrive la Legge, dai proventi dell’Urbanistica».

Alessandro Garlaschi

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017