Mediglia, prende il via Cinelab, il cinema non avra più segreti

Aspetti teorici ed esempi cinematografici verranno alternati ad esercizi pratici di regia e recitazione. Tutto tenendo presente lo strumento della macchina da presa, per il regista, e del corpo, per l’attore, tra “tecnica” e “senso”

L’Associazione Culturale Gruppo Teatrale Me.Te.Or. organizza sei incontri/laboratorio per ragazzi e giovani che abbiano interesse a sviluppare il linguaggio videoamatoriale. Le attività che si svolgeranno sono destinate sia a chi ha il desiderio di approfondire tutto ciò che sta “dietro” un obiettivo (regia),o “davanti” (recitazione). La modalità è quella del “laboratorio”: aspetti teorici ed esempi cinematografici verranno alternati ad esercizi pratici di regia e recitazione. Tutto tenendo presente lo strumento della macchina da presa, per il regista, e del corpo, per l’attore, tra “tecnica” e “senso”. Sarà presente un diplomato in Regia delle Scuole Civiche di Milano.

Le lezioni saranno articolate cosi:

1) LE TECNICHE - Differenze tra recitazione teatrale e cinematografica. Le scelte tecniche e gli strumenti nel cinema Esprimere un concetto con il corpo o la camera

2) LO SCRIPT - Soggetti, storyboard, sceneggiatura Recitazione con un testo cinematografico.  Scrivere e sviluppare una storia. Le indicazioni della sceneggiatura e del regista per l’attore.

3) PREPRODUZIONE – Pre-produzione, il casting. Emozionalità nelle scelte tecniche e nella recitazione

4) REGISTA E ATTORI - La direzione degli attori. Il rapporto col regista. I grandi registi. I grandi attori.

5) PRODUZIONE - Troupe, messa in scena,copione, girare,presa diretta Concentrazione e gestione di spazi e momenti per l’attore I set più grandi e più piccoli: tutto è relativo.

6) POST PRODUZIONE - Montaggio preliminare,nozioni di montaggio,missaggio sonoro, missaggio finale. Il doppiaggio. Cenni di tecnica. Il montaggio. L’ultimo atto delle scelte. Il doppiaggio: la grande scuola italiana.

Costo di partecipazione Euro 10 più iscrizione all’Associazione.
Per info e adesioni (entro il 28 febbraio): comunicazione@compagniameteor.com www.compagniameteor.it