Zelo Buon Persico, la denuncia di un cittadino: «Strada mai pulita, ora basta essere ignorato»

Un cittadino di Zelo Buon Persico ha scritto una lettera per rendere nota un’annosa problematica: la zona dove abita non viene mai pulita come previsto: «Non passano mai gli agenti durante la pulizia delle strade, quindi niente multe e le automobili restano lì. Mi è stato risposto che hanno diritto all’ora di permesso…»

ZELO BUON PERSICO – Sono molti i cittadini che scrivono alla redazione di 7giorni denunciando diverse e tedianti problematiche che meritano di essere rese note. La lettera di seguito pubblicata riguarda un problema spesso condiviso, e che nello specifico è stata inviata da un residente a Zelo Buon Persico, stanco di trovare sempre la via sporca nonostante ogni settimana sia previsto il passaggio di un mezzo preposto alla pulizia. Il mezzo della Sangalli è sempre puntuale, ma l’ostacolo è dato dalle tante auto che sostano indisturbate nel giorno di passaggio, poiché i proprietari sono sicuri di non ricevere alcuna sanzione per la suddetta violazione:

«Buongiorno, vi scrivo per rendervi noto un disservizio che ormai da troppo tempo accade nel paese di Zelo Buon Persico in cui risiedo. Entro nello specifico, parliamo di via Coniugi Falcone ed il piccolo parcheggio adiacente. Il venerdì di ogni settimana, a partire dalle ore 13.00, è prevista la pulizia strade. Costantemente, come peraltro avvenuto anche venerdì 5 Gennaio, il mezzo preposto alla pulizia della ditta Sangalli si è presentato senza pattuglia della Polizia Municipale al seguito. Consapevoli del fatto che spesso si verifica questa situazione, i proprietari delle vetture lasciate incautamente in divieto di sosta escono solo all'ultimo momento di casa, e una volta accertatosi di non incorrere in alcuna sanzione, provvedono a non spostare le rispettive vetture come dovrebbero. 

Di conseguenza l'autista della Sangalli non può far altro che "dribblare" ove possibile le macchine parcheggiate, pulendo quindi solo parzialmente il contesto abitativo, lasciandolo in uno stato d'incuria e sporcizia fino alla settimana successiva. Questo ovviamente si scontra con il volere di quei cittadini, che diligenti e rispettosi delle leggi vigenti, provvedono ogni volta a spostare a tempo debito le proprie vetture.

Lo scorso venerdì ho contattato telefonicamente il Comandante del Consorzio Nord Lodigiano Sig. Luigi Spelta, il quale mi ha informato che la ragione della mancanza della pattuglia era dovuta al fatto che il personale deve adempiere alla propria ora di permesso come da contratto, e che quindi non poteva essere al seguito del mezzo preposto alla pulizia. Risposta che lascia il tempo che trova in quanto da anni si verifica questo problema, e ne ho sentite davvero di tutti i colori. Ho trovato altresì increscioso il tono di voce del suddetto Comandante, che tradiva chiaramente una cadenza del tutto indispettita e seccata, forse da ricondurre al fatto che non era la prima volta che chiedevo legittimamente spiegazioni, in merito a un problema facilmente risolvibile, ma del tutto ignorato, visto il suo reiterarsi ogni settimana.

Non credo che la Polizia Municipale possa esimersi dal prestare servizio davanti alle scuole per l'uscita degli alunni proprio a quell'ora, solo per fare rispettare l'orario di pausa del proprio personale. Ho trovato la scusa davvero risibile. Ma come ho detto pocanzi, ad avermi infastidito è stata la totale mancanza di ascolto da parte di un comandante della Polizia Municipale. Un’inaccettabile mancanza di buona educazione nei confronti di un cittadino che non vorrebbe perdere tempo nel dovere sottolineare (per l'ennesima volta) un problema. Ho ricevuto rassicurazioni al telefono dallo stesso Sindaco, ma nulla è cambiato. 

Questo increscioso comportamento da parte degli organi ufficiali che ci amministrano, ha finito per generare un concetto di "garantismo" al contrario, a favore cioè di quei cittadini che ritengono sia possibile fare il bello e cattivo tempo a dispetto delle leggi vigenti che invece andrebbero rispettate. Io appartengo in contrapposizione a quel gruppo di cittadini che rispettano i propri doveri, ma che pretendono una pari riconoscenza dei diritti loro garantiti. Cordiali saluti da un cittadino rispettoso».

2 commenti

Giuseppe :
Sono residente a Zelo Buon Persico da qualche anno e purtroppo mi trovo a dover confermare l'impossibilità di alcuni servizi a fornire il dovuto supporto e ad intervenite in situazioni simili a seguito di segnalazione. Di nuovo, purtroppo, esempi di carenze nella gestione sono sotto gli occhi di tutti: strade e marciapiedi dissestate, o restituite in condizioni indecenti dopo l'esecuzione di lavori per la realizzazione di sottoservizi, illuminazione obsoleta, insufficiente e spesso malfunzionante o esempi minori come una fontana in centro mai vista attiva, malfunzionamenti delle luminarie natalizie a poche ore dell'installazione... | domenica 07 gennaio 2018 12:00 Rispondi
Gennaro Trencio :
Buonasera, io personalmente pulisco la suddetta via e il parcheggio del bar la corte manualmente 3 volte alla settimana e mi sembra abbastanza pulita , certo non posso pulire sotto le macchine ma il servizio è ottimo , grazie | giovedì 11 gennaio 2018 12:00 Rispondi

L'oroscopo di Girolamo per la festa della donna

In occasione della Giornata internazionale della Donna, scopri insieme a 7giorni quale destino..
08 marzo 2018

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017