Peschiera, “Settimana della legalità” Carmen Manfredda: «Il cittadino deve tornare ad avere fiducia in uno Stato che non è latitante» |Video|

Secondo l’ex Magistrato ora Presidente del Comitato antimafia di Milano il compito dello stato deve essere quello di reprimere, prevenire, il fenomeno delle mafie, e aiutare le vittime

I relatori dell'incontro pubblico

I relatori dell'incontro pubblico Da sinistra: Leonardo La Rocca, Stefania Rossi, David Gentili, Carmen Manfredda. A destra l'Assessore Orazio De Andrea

Peschiera Borromeo – In Aula Consiliare nella serata di martedì 17 ottobre, nell’ ambito degli eventi della Settimana della Legalità organizzata dall’ Osservatorio Mafie Sud Milano si è svolto l’incontro ‘Ndrangheta in Lombardia. Relatori dell’incontro: David Gentili Presidente della Commissioni antimafia del comune di Milano; Leonardo La Rocca Referente del Presidio dell’Associazione Libera del Sud Est Milano; Carmen Manfredda ex Magistrato e Presidente del Comitato Antimafia del Comune di Milano. A moderare l’evento, Stefania Rossi Presidente dell’Osservatorio Mafie Sud Milano. Alla Settimana della Legalità hanno aderito 17 comuni fra cui quello di Peschiera Borromeo.  David Gentili ha portato la sua esperienza, invitando tutti a fermarsi a ragionare qualora la Commissione Antimafia segnali qualche problematica, e ha portato gli esempi di Melegnano e Tribiano dove dopo le dichiarazioni della Commissione parlamentare Antimafia le varie fazioni politiche hanno strumentalizzato le dichiarazioni di Rosy Bindi: «Si formarono tre fazioni, quelli che dicevano “ve l’avevo detto”, quelli che dicevano “ fermiamoci a ragionare” e quelli che “respingo ogni addebito la mafia non esiste”». Leonardo La Rocca ha dato i numeri impressionanti dei sequestri dei beni confiscati alle mafie in tutti i comuni del Sud Est Milano: «Posso affermare che il problema del Sud Est Milano non è il traffico» ha dichiarato il volontario di Libera. La Rocca ha anche aggiunto che ci sono anche numerose aziende confiscate che garantivano  ingenti entrate alle mafie. Un intervento di spessore quello di Carmen Manfredda : «Qui al nord - ha dichiarato l’ex Magistrato -  la situazione sociale e ambientale non ha niente a che vedere con i territori in mano alla ‘ndrangheta in Calabria. Noi abbiamo gli anticorpi per questa infezione. Il cittadino deve tornare ad avere fiducia in uno stato trasparente, che esiste, che non è latitante. Il compito dello stato deve essere quello di reprimere, prevenire il fenomeno delle mafie, e aiutare le vittime e chi denuncia o segnala infiltrazioni mafiose. Ci deve essere una sinergia istituzionale. Dobbiamo essere propositivi, ascoltare e essere in grado di modificare le regole se occorre. Gli strumenti - ha concluso il Presidente del Comitato Antimafia di Milano - li abbiamo come ad esempio la Legge sugli appalti».

Gli interventi di David Gentli e Leonardo La Rocca

L'intervento di Carmen Manfredda ex magistrato presidente Comitato Antimafia Milano

Leonardo La Rocca interviene sui fatti mafiosi del Sud Est Milano

La chiusura di Carmen Manfredda: Denunciare e segnalare atteggiamenti Mafiosi

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017