Avete la necessità di inviare un reclamo all'ADM per una violazione? Scoprite come

Se siete incappati in un sito di giochi a distanza che opera in modo poco chiaro e senza rispettare le normative che regolamentano il settore, attraverso un modulo di reclamo potrete segnalare il portale in questione

Attraverso un modulo da compilare, l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli permette a qualunque utente di inoltrare un reclamo per segnalare eventuali problemi riscontrati presso i casinò online.
Se siete incappati in un sito di giochi a distanza che opera in modo poco chiaro e senza rispettare le normative che regolamentano il settore, attraverso un modulo di reclamo potrete segnalare il portale in questione.

Carta dei Servizi: la compilazione del modulo

Per venire incontro agli utenti, l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha creato un modulo finalizzato alla presentazione dei reclami da parte dei giocatori, per eventuali rimostranze verso l’operato dei casinò digitali.
L’apposito modulo si trova nella Carta dei Servizi che ogni bookmaker è tenuto a pubblicare sul proprio sito.
Se avete quindi la necessità di fare dei reclami sull’operato dei casinò online, potete iniziare scaricando il modulo per la "segnalazione di reclami e suggerimenti" qui.
Il modulo dovrà essere stampato e compilato.
Inizialmente vi sarà richiesto di indicare il tipo di violazione che avete riscontrato all’interno della piattaforma di gioco. Le problematiche più comuni sono suddivise in più aree, precisamente 7:

1.comunicazione
2.trasparenza
3.prevenzione
4.consapevolezza
5.chiarezza
6.sicurezza e privacy
7.aspetti economici

Comunicazione

Ogni piattaforma di gioco a distanza deve mettere a disposizione degli iscritti una sezione contenente le informazioni necessarie agli utenti per approcciare il gioco in modo equilibrato e consapevole. Qui, il giocatore potrà consultare dei preziosi suggerimenti per prevenire gli atteggiamenti a rischio, inclusa la possibilità di utilizzare appositi strumenti per richiedere aiuto, se necessario.
Molto importante per una corretta comunicazione è la presenza sul sito di sezioni rivolte alla sensibilizzazione riguardo il tema del divieto al gioco per i minori.
L’accesso ai regolamenti, alle sezioni contenenti gli strumenti di autotutela e a tutti gli obblighi del gestore deve essere agevolato da un’interfaccia intuitiva e di semplice utilizzo, nonché mediante la predisposizione di link utili facili da individuare (si veda l’esempio qui nel menu ricco di link situato nel footer).

Trasparenza

La trasparenza è essenziale per permettere ai giocatori di conoscere il tempo impiegato nel gioco e la somma scommessa. L’utente deve avere la possibilità di visualizzare queste informazioni una volta uscito dall’ambiente di gioco.
I gestori che operano online in modo illecito tendono a celare tali informazioni, o a renderle poco visibili, allo scopo di indurre l’utente a proseguire nel gioco. Una dinamica del genere va segnalata all'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

Prevenzione

Uno degli aspetti più importanti di cui un bookmaker deve preoccuparsi è la verifica dell’identità di ogni iscritto. Questo è essenziale per poter impedire la richiesta di apertura di un conto gioco da parte di utenti minorenni. A tale scopo, il gestore non può convalidare un conto gioco senza aver prima verificato l’identità del richiedente attraverso l’invio di un documento di identità valido. Se il nuovo iscritto non fornisce i dati identificativi entro un lasso di tempo di 30 giorni, il gestore sarà tenuto a sospendere l'account.
Un altro aspetto essenziale riguarda la presenza di una sezione contenente i test di autovalutazione, che consentono ai giocatori di valutare il proprio rapporto con il gioco d’azzardo, allo scopo di minimizzare i casi patologici di dipendenza dal gioco.
Se il gestore permette l’apertura di un conto gioco senza prima richiedere l’invio di un documento di identità, sarebbe opportuno fare una segnalazione all’ADM, poiché potrebbe trattarsi di un portale che opera illecitamente.

Consapevolezza

Giocare in modo consapevole significa poter disporre di strumenti che permettano di autolimitare le proprie perdite, impostando un limite massimo di deposito oltre il quale si viene esclusi dalla sessione di gioco. Questi strumenti di autolimitazione e di autoesclusione dal gioco sono fondamentali per tenere d’occhio la spesa settimanale, quotidiana o per singola giocata destinata alle attività di gioco.
Come per l’autolimitazione, il giocatore deve avere la possibilità di sospendere il proprio account per un periodo limitato di tempo o anche definitivamente. Questo strumento rappresenta una forma di autotutela per gli utenti che manifestano segnali di dipendenza dal gioco o comportamenti compulsivi.
Diffidate quindi da chi non da la possibilità di indicare il limite di spesa già in fase di registrazione al portale.

Chiarezza

Per garantire ai giocatori il massimo in termini di chiarezza, i casinò digitali devono necessariamente fornire delle versioni demo dei giochi proposti, affinché l’utente possa sperimentarne il funzionamento in modo gratuito, senza reali puntate in denaro.
Inoltre, per assistere al meglio i propri iscritti, il gestore deve predisporre un servizio di assistenza puntuale ed efficiente, mediante chat o tramite call center, garantendo una pronta risposta.
Qualora i recapiti telefonici indicati dal gestore fossero inattivi, oppure nel caso in cui il gestore tardi troppo nel fornire la dovuta assistenza, non esitate a segnalarlo alle autorità competenti.

Sicurezza e privacy

Avere la possibilità di tutelare sé stessi e il proprio conto gioco è fondamentale nell’ambiente del gioco d’azzardo digitale. La presenza di strumenti come la cronologia degli accessi, il timeout automatico delle sessioni di gioco e l’accesso mediante le credenziali (utenza e password) è preziosa per poter salvaguardare il proprio conto ed evitare che terze persone ne approfittino, minori inclusi.
Gli strumenti, i meccanismi e tutto ciò che riguarda la privacy del giocatore deve essere messo a disposizione degli utenti affinché sappiano come tutelarsi.

Aspetti economici

Per quanto riguarda il pagamento delle somme e i meccanismi di riscossione, il casinò digitale è tenuto a rispettare dei tempi ben precisi. Inoltre, il gestore deve sempre corrispondere ai giocatori quanto dovuto.
Il gestore non può invece sospendere il conto gioco di un giocatore in modo indebito, ma può farlo solamente previo accertamento di una violazione da parte dell’utente.

Se la problematica riscontrata non rientra nelle citate casistiche, potete marcare la casella "Altro". In questo caso, vi verrà richiesto il nome del gestore o del portale in questione, il gioco oggetto di reclamo (qualora si tratti di un gioco), la data di riferimento e la descrizione dell’accaduto. Il documento sarà completato con l’inserimento dei propri dati di identità, il codice fiscale, il proprio indirizzo di posta elettronica ed il numero del conto gioco.
Una volta compilato, il modulo va scansionato e quindi inviato all'indirizzo giochi.reclami.online@aams.it. L'ADM fornirà un riscontro entro 30 giorni dall'invio del reclamo.

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017