Peschiera: «Via Carlo Alberto Dalla Chiesa ha urgente bisogno di dissuasori di velocità e di segnaletica verticale del limite di velocità»

Un cittadino scrive in Comune e non ottenendo risposta si rivolge a 7giorni. L’Assessore alla sicurezza e ai lavori pubblici Roberta Castelli si scusa col cittadino e si reca sul posto per un sopralluogo. Leggete la risposta del componente della Giunta.

Roberta Castelli durante il sopralluogo al parco di Bellaria

Roberta Castelli durante il sopralluogo al parco di Bellaria

Un cittadino della frazione di Bellaria, preoccupato dalla situazione di sicurezza dell’area del Parco di via Dalla Chiesa, scrive a 7giorni per lamentare la mancata risposta dell’Amministrazione comunale alla sua comunicazione indirizzata agli uffici comunale.
«Ma cosa state aspettando a mettere dei dissuasori di velocità, dei cartelli di divieto di sosta e limite di velocità in via Dalla Chiesa? Questa via - recita l'email inviata al Municipio - ha urgente bisogno di queste due cose prima che succeda qualche disgrazia. Sappiate che via Dalla Chiesa è a ridosso con un parco molto frequentato poiché vi sono al suo interno anche ben due aree cani. Come se non bastasse proprio adiacente al parco vi è anche un officina per autoarticolati i quali sono soliti parcheggiare in modo selvaggio la via Dalla Chiesa ostacolando sia i pedoni che devono attraversare la strada uscendo dal parco che i condomini delle palazzine che abitano nella stessa via esponendo quindi entrambi al pericolo di essere investiti poiché viene tolta loro la visibilità. I dissasuori di velocità come accennato prima sono assolutamente necessari poiché in 18 anni che esiste questa via, non è mai stato messo un cartello che segnala il limite di velocità, ne tantomeno un cartello di divieto di sosta per gli autoarticolati. Risultato: gli automobilisti (quelli incivili) sfrecciano senza problemi nella via Dalla Chiesa mettendo in pericolo l’incolumità di bambini o pedoni. Gli autoarticolati ostacolano la visibilità e inoltre occupano i parcheggi riservati alle sole automobili. Immaginate un autoarticolato che parcheggia in un posto auto, chiaramente invade metà della via Dalla Chiesa. Considerato la gravità della situazione mi auguro che il Comune intervenga al più presto».

Abbiamo chiesto all’assessore alla Sicurezza e ai Lavori Pubblici spiegazioni, e Roberta Castelli dopo aver svolto un sopralluogo ci ha fatto sapere che: «Innanzitutto mi scuso con il cittadino per la mancata risposta, stiamo lavorando anche per rendere più celere la  comunicazione. Per quanto riguarda questa segnalazione, invece, che pone questione sulla sicurezza soprattutto dei più piccoli data la vicinanza del parco, anche da genitore, sono molto sensibile alla richiesta di intervento. Ho posto subito attenzione alla segnalazione, recandomi anche sul posto. Ogni opportuna valutazione sarà fatta per poter intervenire al meglio e risolvere le criticità segnalate. Posso intanto dire che, proprio a protezione dei più piccoli fruitori dell’area gioco, laddove carente di staccionata, sarà posto del verde a delimitarla. Un primo passo per una maggiore sicurezza, che non sarà l’unico»

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017