Pop it: promuovere il brand con il gioco anti-stress del momento

I pop it sono senza dubbio tra i giochi antistress del momento, risultando adatto davvero a tutti, adulti e bambini: simulano alla perfezione la classica carta pluriball ma, a differenza di essa, non finiscono mai e le bolle sono molto più semplici da scoppiare.

Il successo che sta incontrando questo passatempo sta facendo sì che sempre più aziende decidano di puntare sulla distribuzione di pop it personalizzati a cui affidare la promozione del proprio brand in moltissimi contesti, in virtù di una strategia di marketing semplice, efficace e, soprattutto, economica.

Attualmente, infatti, è possibile realizzare questi particolari gadget direttamente online, su portali specializzati nei servizi di stampa a prezzi convenienti, come per esempio Fullgadgets.com, realtà di riferimento nel settore che si contraddistingue per un’ampia varietà di pop it personalizzati, con cui soddisfare qualsiasi genere di necessità.

Come personalizzare i pop it

Donare gadget personalizzati è una pratica ormai comune in moltissime aziende che desiderino attuare una promozione efficace e spontanea del loro marchio. Dagli oggetti utili ai passatempi irrinunciabili, sono anche un bel modo per far sentire clienti e collaboratori parte di un team.

Il pop it è di tendenza e può essere usato da tutta la famiglia: il materiale principale è il silicone, completamente atossico e morbido e la tecnica di stampa solitamente utilizzata è quella a freddo. Si tratta di imprimere scritte e disegni sulla superficie attraverso una lamina e con il supporto di una colla speciale, eliminando quindi l'utilizzo di fonti di calore.

E, per quanto concerne le colorazioni, si va dalla tinta unita alla quadricromia e il pop it può avere sfumature diverse sui bordi o un disegno centrale e ben visibile in mezzo alle file di bolle. In alcuni casi, l'effetto è di sicuro impatto e appare quasi tridimensionale.

Che sia quadrato, rotondo, esagonale, o contraddistinto da una forma particolare, il pop it non è solo un antistress ma si presta anche a diventare gioco di società. Ovviamente, a seconda della forma e della grandezza, varierà il numero di bolle disponibili.

Come si usano i pop it

Lo scopo più semplice di un pop it è quello di schiacciare le bolle in silicone: a differenza della carta pluriball che, una volta esaurita, va gettata via, le bolle del pop it si ritroveranno semplicemente sulla facciata opposta, pronte per ricominciare il gioco: la soddisfazione è la medesima, con in più la semplicità di procedere con poca pressione delle dita.

Ciò lo rende in primis un gioco divertente per i bambini a partire dai 3 anni, che cominciano a imparare la coordinazione e a conoscere la consistenza degli oggetti in maniera più interattiva.

Ma può diventare anche un gioco di strategia per i più grandi, fino a coinvolgere l'intera famiglia: uno dei modi di giocare, infatti, prevede che ogni partecipante schiacci un certo numero di bolle su ogni fila (sono suddivise, in orizzontale, da sottili strisce di silicone) e l'ultima bolla schiacciata decreterà il perdente. La regola vuole che le bolle di ogni giocatore siano scelte tutte sulla stessa linea, anche se non contigue.

Un ulteriore metodo di gioco molto coinvolgente è quello che prevede di usare una pallina che possa essere inserita nella parte cava della bolla, ben nascosta agli altri partecipanti al gioco: lanciando dei dadi o con qualsiasi altra modalità si sceglierà un numero. Il giocatore schiaccerà le bolle corrispondenti cercando di trovare la pallina e, in questo modo, vincere il gioco. Altra modalità di gioco molto gettonata, specie all'aria aperta e durante le belle giornate, è quella di utilizzare il pop it come frisbee.

In ogni caso, grazie alla sua peculiare leggerezza ed elasticità, questo accessorio si trasporta facilmente ovunque e può offrire decine di modalità di gioco sempre nuove, semplicemente sfruttando gli spunti forniti dalla fantasia di adulti e bambini.

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017