Mediglia consegna la Cittadinanza onoraria alla Senatrice Segre e la Cittadinanza Benemerita alla Memoria al Dr. Brugnatelli

Il dottor Filippo Brugnatelli deceduto nel 2019 alla venerenda età di 100 anni ha svolto l’attivita di farmacista dal 1971 al 2016. È stato consigliere comunale e assessore dal 1975 al 1980

Mediglia, 27 Gennaio 2020 – Durante il Consiglio comunale di Mediglia il Sindaco Paolo Bianchi ha conferito due “Cittadinanze Onorarie” votate all’unanimità da tutto il Consiglio Comunale. La prima allo storico Farmacista di Mediglia il Dr. Filippo Brugnatelli scomparso lo scorso anno alla veneranda età di 100 anni, la seconda alla Senatrice a vita della Repubblica Italiana Liliana Segre sopravvissuta all’olocausto e testimone attiva della Shoa, una delle poche bambine superstiti alle barbarie dei campi di concentramento e alla follia di sterminio nazista. «In occasione del giorno della memoria vogliamo onorare questo giorno parlando di memoria e di vita – Il Sindaco bianchi ha letto in aula la lettera dell’Associazione Amici di Israele -. Vogliamo dunque ricordare i 6 milioni di ebrei uccisi dal nazismo, tra i quali 1,5 milioni di bambini. Sono cifre così grandi che fatichiamo a concretizzarle in un’immagine. Uno stadio di serie A può contenere 60 mila spettatori. Pensiamo a 100 stadi di serie A di spettatori uccisi. L’odio umano può portare a questo. Ho sottolineato umano perché dobbiamo pensare che i nazisti non erano extraterrestri, ma gente come noi. Dentro di noi c’è quel germe malato che, se acceso, si nutre della vita altrui. Cosa accende il desiderio di uccidere? Può essere un’ideologia o una religione. Sono le idee forti, le più pericolose. Anche oggi nel mondo c’è chi urla “morte agli ebrei” e vorrebbe cancellare un’intero Stato con i suoi nove milioni di abitanti. A Teheran c’è un cronometro che fa il conto alla rovescia per la distruzione di Israele. Sembra follia, certo. Ma anche i piani di Hitler lo sembravano. Dunque se dobbiamo imparare qualcosa dal Giorno della Memoria è l’amore per la democrazia e il rispetto per tutti. Oltre a non prendere mai sottogamba chi predica la morte degli altri e si arma per farlo. Da parte nostra, come associazione amici di Israele, ci sentiamo di mandare un messaggio di speranza e di amore verso tutti i popoli del mondo, affinché possano vivere in democrazia e cooperare. Solo così, onoreremo davvero le tante promesse fatte in occasione del Giorno della Memoria. Quei tanti “mai più” che speriamo diventino presto da auspici a concrete realtà». La Senatrice Liliana Segre ha inviato una lettera al Sindaco Bianchi  comunicando quanto per lei sia motivo di orgoglio ricevere la cittadinanza del Comune di Mediglia. «È un orgoglio scrivere pagine di storia Medigliese – ha commentato il Vice Sindaco Gianni fabiano - come queste perché la Memoria deve essere da monito per le generazioni future affinché si possa guardare con disprezzo e ripudio le violazioni contro l’umanità senza “mai più” distinzione di razza, di credo politico e religioso, di colore della pelle, di genere o di qualsivoglia altra idiozia ideologica. Un ringraziamento ai Cittadini intervenuti, alle Associazioni d’Arma e Combattentistiche, all’ANPI Mediglia - Pantigliate ed in particolare al Dr. Edoardo Brugnatelli e al Presidente dell’Associazione Amici d’Israele Dr. Eyal Mizrahi».

Il dottor Filippo Brugnatelli deceduto nel 2019 alla venerenda età di 100 anni ha svolto l’attivita di farmacista dal 1971 al 2016. È stato consigliere comunale e assessore dal 1975 al 1980. «Esempio di una vita ispirata ai fondamentali valori della Costituzione repubblicana e della solidarietà umana, specialmente nei confronti delle persone più deboli e emarginate» cosi recitano le motivazioni agli atti.

Il Sindaco Paolo Bianchi

Il Sindaco Paolo Bianchi durante la proclamazione delle due cittadinanze onorarie

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017