«Autoguidovie tiene sotto scacco un intero territorio da decenni ormai. Adesso basta»

Mario Rizzo un giovane attivista della lista Insieme per Paullo, scrive una lettera a 7giorni e denuncia la situazione emergenziale a cui i giovani studenti e lavoratori sono costretti a sottostare ogni giorno

Mario Rizzo e la calca sui mezzi delle Autoguidovie

Mario Rizzo e la calca sui mezzi delle Autoguidovie nella tratta San Donato - Paullo

Autoguidovie tiene sotto scacco un intero territorio da decenni ormai. Non solo sono all’ordine del giorno i disservizi vari causati da ritardi o corse saltate, ma da poco si è anche scoperto che la società lombarda cancella dagli orari alcune corse, senza un apparente motivo e senza informare minimamente i pendolari.
È, ad esempio, il caso della corsa feriale della linea Z412 (N.d.r. 24 settembre 2019), in partenza alle 18.30 dal capolinea di San Donato Milanese in direzione Paullo, che da giorni lascia i sudmilanesi perplessi: sarà stata forse soppressa?
Dal vettore tutto tace; il risultato è facilmente immaginabile, ovvero centinaia di persone che si riversano sulla corsa successiva, compiendo ammassati come sardine un viaggio di mezz’ora sulla paullese trafficata. Due autobus in uno, insomma, e non è un’offerta di una nota catena di supermercati, ma la realtà che studenti e lavoratori vivono ogni giorno sulla propria pelle, sborsando cifre non indifferenti per abbonamenti in cambio di un servizio non all’altezza.
Ma AGI non è nuova ad episodi di questo genere. Qualche anno fa vennero soppressi gli autobus domenicali, isolando un’area abitata da cinquantamila persone e a pochi chilometri da quella che è considerata “la città più europea d’Italia”. Le corriere vennero poi ripristinate ma gli spostamenti da e per Milano restano comunque difficoltosi, soprattutto nel fine settimana o in tarda serata. Per non parlare dell’odissea degli studenti che si recano negli istituti di Crema. È inaccettabile che in queste prime settimane di scuola la più grande azienda di trasporto pubblico a capitale privato in Italia non sia riuscita, attraverso anche un’analisi del numero degli abbonamenti acquistati nella nostra zona, a mettere a disposizione corse sufficienti per trasportare tutti i ragazzi.
Sul versante politico, dopo anni d’immobilismo la situazione è cambiata. Grazie ad un esponente del territorio come Franco Lucente anche i vertici regionali stanno iniziando ad accorgersi della problematica. Uno spiraglio di luce verso la gara per l’assegnazione delle concessioni del TPL che si svolgerà entro ottobre 2020.

Mario Rizzo

Iscriviti alla Newsletter settimanale di 7giorni, riceverai  le ultime notizie e il link dell'edizione cartacea in distribuzione direttamente nella tua casella di posta elettronica. Potrai così scaricare gratuitamente il file in formato PDF consultabile su ogni dispositivo. 

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017