Due lettori confermano l'avvistamento delle “Strane luci nel cielo” di Colturano, ma persiste il dubbio sulla natura del fenomeno

Nell'anno 2019, l’Aeronautica Militare ha confermato sei avvistamenti di “Oggetti Volanti Non Identificati”, quattro di questi avvenuti fra Cremona, Lodi e Milano

L'Eurofighter (nomenclatura aeronautica F-2000A) è un caccia di ultima generazione, il più avanzato aereo da combattimento mai sviluppato in Europa, in grado di offrire capacità operative di ampio respiro e un’efficacia impareggiabile nel settore della Difesa Aerea.

«A quell'ora l'ISS risultava non visibile»

Un lettore R.B. riscontra l'appello appello di Massimo Luca Dani pubblicato su 7giorni e conferma di aver visto quelle luci: «Anch'io confermo l'avvistamento nella sera indicata sull'articolo. La luce superiore era più luminosa di quella inferiore, ma non ho visto quella durata pochi secondi. Io ho osservato da Pantigliate in direzione Nord Est. Ho provato a verificare se sia occorso nell'ora indicata, il transito della ISS (Stazione Spaziale Internazionale), ma a quell'ora risultava non visibile. Avrebbe comunque potuto trattarsi di un satellite artificiale anche se la luminosità era piuttosto elevata». Anche un altro lettore S.S. conferma di aver visto quelle luci ma è di avviso che fosse un fenomeno facilmente spiegabile: «Confermo la visione di tre luci in movimento e non fisse, riconducibili a lanterne luminose il giorno 11 settembre verso le 21».

Lo Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare che indaga sugli avvistamenti di Oggetti Volanti Non Identificati (OVNI) fin dal 1978 anno in cui Presidente del Consiglio Giulio Andreotti designò l’Aeronautica Militare quale Organismo Istituzionale deputato a raccogliere, verificare e monitorizzare le segnalazioni inerenti agli avvistamenti di OVNI, ha diffuso un documento che descrive i sei avvistamenti del 2019 avvenuti in Italia, di cui quattro fra Cremona, Lodi e Milano. L’Aeronautica Militare in questi casi avvia sempre un’indagine tecnica per identificare l’esistenza di una correlazione con eventi umani e/o fenomeni naturali che, se necessario, coinvolge anche altri organi competenti presenti sul territorio nazionale. Le attività dell’Aeronautica Militare hanno lo scopo di garantire la sicurezza del volo sul territorio nazionale. Una volta terminati gli accertamenti, gli episodi vengono pubblicati e resi noti, se non è stato possibile individuare una giustificazione tecnica o naturale, si classifica l’episodio come avvistamento di Oggetto Volante Non Identificato.
Per segnalare eventuali avvistamenti di oggetti volanti non identificati è possibile scaricare il modulo di denuncia da compilare dettagliatamente e consegnare alla più vicina Stazione dei Carabinieri che provvederà all’inoltro allo Stato Maggiore Aeronautica Militare, Reparto Generale Sicurezza.

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017