Bilancio sofferente? Comune senza soldi? A Pantigliate, un contributo alla manutenzione del verde, arriva da Sindaco e Vicesindaco

Senza troppa pubblicità, da parecchi mesi, Franco Abate e Pellegrino D'Argenio, nei week end si dedicano alla cura del territorio: «Interveniamo per sistemare il verde e raccogliere comuli di immondizia. In questo momento la priorità del bilancio va ai servizi sociali»

Il sindaco Franco Abate e il vicesindaco Pellegrino D'Argenio al lavoro come ogni week end

Il sindaco Franco Abate e il vicesindaco Pellegrino D'Argenio al lavoro come ogni week end

Sabato 20 novembre, ore 9 circa, in una fredda mattinata autunnale, cerchiamo al telefono il sindaco Franco Abate, avevamo bisogno di una sua dichiarazione da inserire in un articolo. Abate ci risponde al telefono e visto che in linea d'aria eravamo a 50 metri da dove si trovava, ci invitò a raggiungerlo nel grande parcheggio di fronte alla discarica in via De Gasperi. Un minuto dopo eravamo sul posto, la nostra Redazione è a due passi. Vediamo Sindaco e Vicesindaco come non ci saremmo mai aspettati. Franco Abate e Pellegrino D'Argenio, con un abbigliamento da lavoro, brandivano una moto sega e delle grosse cesoie: erano intenti a tagliare delle ceppaie, nell'ampio spazio verde che precede l'inzio del bosco dei Noccioli. A fianco a loro una catasta di rami alta circa un metro e mezzo e larga almeno 25 metri quadri, frutto del lavoro che avevano già fatto giungendo sul posto di buon ora. Alla loro destra tre sacchi d'immondizia e numerose cianfrusaglie dei più svariati materiali, raccolte in quel prato che ospita numerosi alberi ad alto fusto.
Scusate cosa state facendo? Chiediamo loro.
«Stiamo sistemando l'area verde del parcheggio, fra pochi giorni inaugureremo il nuovo ponte ciclopedonale, realizzato con i fondi di Regione Lombardia, che collega il parcheggio al Bosco dei Nocccioli 
per poi collegarsi alla città».
Ma il vostro appalto del verde non contempla anche questi interventi?
«Purtoppo, e per fortuna, abbiamo tanto verde a Pantigliate, le risorse sono quello che sono, allora cerchiamo d'intervenire per migliorare il nostro territorio dove il nostro capitolato non ce la fa. Abbiamo in programma di realizzare un passaggio ciclo pedonale su via De Gasperi, e con l'entrata in funzione di questo ponte i cittadini potranno recarsi agevolmente in discarica, verso via Marconi e in direzione del cavalcavia sulla Paullese che a breve sarà riqualificato da Città Metropolitana Milano».
Il sindaco Franco Abate davati alla struttura al momento non ancora agibile

Il sindaco Franco Abate davati alla struttura al momento non ancora agibile

Il sindaco Franco Abate poi ci accompagna a vedere il nuovo manufatto in cemento posato a scavalco del fontanile, che separa l'area del parcheggio con il Bosco dei Noccioli: «Questa struttura l'abbiamo realizzata grazie a un finanziamento di Regione Lombardia - spiega il Sindaco di Pantigliate -. Sostituisce quelle di legno che in più occasioni sono state danneggiate e anche rubate. È fondamentale per ampliare la rete ciclo pedonale della nostra città. Presto lo inaugureremo».
Pellegrino D'Argenio vicesindaco e assessore con Deleghe a Politiche sociali e Pari opportunità

Pellegrino D'Argenio vicesindaco e assessore con Deleghe a Politiche sociali e Pari opportunità

«I servizi alla persona in questo periodo sono una grande voce di spesa del nostro bilancio - afferma Pellegrino D'Argenio vicesindaco e assessore con Deleghe a Politiche sociali e Pari opportunità -. Se poi ci mettiamo anche l'alto numero dei minori che i nostri uffici seguono, ecco che le risorse che abbiamo, per forza di cose, servono a rispondere a istanze di primaria importanza. Non rimagono molti fondi in bilancio da dedicare alla cura del nostro patrimonio arboreo. Per ovviare a tutto ciò, ogni settimana, ci troviamo per cercare d'intervenire dove c'è più necessità».

Prima di andarcene, dall'altra parte del ponte, passa un uomo che porta a spasso il suo cane, incuriosito dalla nostra chiacchierata davanti alla delimitazione opposta del ponte, ci chiede: «Ma secondo voi  si può passare?».
«Guardi
- rispondiamo -, il sindaco ci sta spiegando che al momento non è ancora agibile». L'uomo stupito risponde : «Ah... ma è il ...sindaco?».
Quel cittadino di Pantigliate si era stupito che quell'uomo con l'abbigliamento da lavoro e le scarpe sporche di fango, intento a tagliare rami pericolosi e a raccogliere immondizia fosse il primo cittadino di Pantigliate, e allora abbiamo chiesto al Sindaco e al Vicesindaco, visto che ogni settimana sono in un posto diverso della città a sistemare il verde, se qualche cittadino per spirito di solidarietà e amore per il suo paese, avesse mai preso qualche attrezzo e fosse sceso ad aiutare?
«No, al momento nessuno», rispondono sconsolati i due componenti della Giunta.
Non capita spesso dalle nostre parti assistere a tanto attacamento alla propria città. Fortunati i pantigliatesi.
Giulio Carnevale

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017