Peschiera Borromeo, le ultime decisioni dell’amministrazione Molinari sull’urbanistica hanno creato un malcontento fra gli ambientalisti

Peschiera Borromeo Sostenibile scrive a 7giorni per lanciare gli stati generali contro il consumo di suolo: «Il PGT è solo una pagliacciata di facciata perché hanno già deciso tutto»

Oramai i cittadini si fanno trattare come semplici spettatori di scelte imposte in stanze chiuse da una misera manciata di politici. Sembra che dobbiamo rassegnarci a subire qualunque decisione come fossimo dei servi. Ma la politica invece nasce proprio per discutere e decidere insieme, soprattutto quando si modifica per sempre il nostro territorio e la nostra vita. Questa amministrazione ha promesso "zero consumo" di suolo e che avrebbe tolto tutti gli ATU dove c'era consumo di suolo. Lo hanno promesso con  precise affermazioni e patti coi cittadini fatti in campagna elettorale. Sul nuovo centro geriatrico come per tutte le scelte urbanistiche importanti, dovrebbe essere solo il procedimento del PGT a decidere, in accordo con la comunità, dopo informazioni precise e un dialogo. Sull'ATU 7 di Mezzate (Area di Trasformazione Urbana nel terreno dietro al campo sportivo) il vecchio PGT prevedeva solo e unicamente interventi di completamento a terziario e affini. Può rientrare una residenza per anziani di questo tipo in questa categoria senza fare una Variante del PGT? Ora il progetto è rientrato nella L.R 31/2014, ma visto che c'è un campo sportivo e industrie a pochissimi centimetri e fare residenze anziani in un luogo dove ci sarà molto rumore (quando riapriranno tutte le attività e soprattutto lo sport ) sarà idonea l'area? O bisognava fare una Variante al PGT visto che la zonizzazione acustica non prevedeva tale intervento. A meno di rifare la zonizzazione acustica, quindi un altro iter procedurale ma non una imposizione con determina 113 del 10/06/2020 di Giunta (tra l'altro con un assessore in meno, visto che Orazio d'Andrea se ne è andato via, non volendo più sopportare le scelte e l'atteggiamento di questa amministrazione). Oppure non esisterà più sport in quell'area...... Fate attenzione a questo. Fanno poi sconti sugli oneri di urbanizzazione per quasi 400.000 euro per una strada, via Fermi e per un parcheggio, che serve solo e unicamente a chi usa quella struttura o i palazzi vicini (ma già era a uso pubblico!). Cittadini di Peschiera esistete, dove siete? Queste scelte come tutto il PGT devono essere prese insieme! Il vecchio PGT parla chiaramente di un massimo di 7000 mq di SLP (Superficie Lorda Pavimentata) ma ora sono 7386 mq. Ma anche questo cambio è oggetto di Variante o sbaglio? Non si può modificare un dato preciso del Documento di Piano così o sbaglio? Senza poi parlare che il vecchio PGT aveva appunto inserito gli ATU senza alcun confronto preliminare al Documento di Piano che è esattamente quello  che sta facendo anche questa amministrazione: fare un documento senza alcun confronto. Altra falsità è dire che la partecipazione non debba esserci nelle fasi preliminari: è vero il contrario, ci deve essere, dopo è tardi, è solo una pagliacciata di facciata perché hanno già deciso tutto, come avvenne appunto con l'ATU7, per esempio.
La Molinari aveva tutte le possibilità di dare risposte alle richieste dei costruttori e dei cittadini, ma è chiaro che se non si risponde diventa poi impossibile tutelare i cittadini e il territorio. Non rispondere è un atteggiamento di chiusura, di discriminazione, di odio, esempio per la comunità di maleducazione e di mancanza di giustizia. Ci tengo a sottolineare che fare un centro per anziani è un'ottima decisione, ci mancherebbe altro, Peschiera ha bisogno di questo servizio, ma non si sceglie in questo modo! Il politico di turno non sta gestendo il suo giardino privato ma una comunità di persone. Ma forse ai cittadini va bene essere ingannati, messi da parte, presi in giro, non informati, che sia chiaro però che questa è mala politica, questo crea un clima negativo, questo crea distanza e sospetto, questo fa vivere male ed è un esempio pessimo che non porta a nulla di buono, anzi viene voglia di "mandare tutto al diavolo", di andare via, una chiara incitazione a fregarsene di tutto quando l'esempio di chi ci rappresenta sia di tale portata, almeno questo è l'effetto che crea in me. L'esempio di chi ci governa, quando ci governa, è l'esempio di una mamma e un papà per un figlio: influisce parecchio! Ahh dimenticavo: cambia anche la viabilità in modo molto pesante, quindi anche questa è una Variante non prevista da VAS e Documento di Piano o sbaglio ancora?
Per chi è interessato a una politica realmente partecipata e informata sarà contento dell'ennesimo atto anti-democratico... Spero che sapremmo creare almeno un Comitato trasversale e di partecipazione orizzontale unito per le prossime imposizioni ed ingiustizie e per non subire sempre tutto come manichini, disponibile al mio contributo.
Edoardo Musci
[email protected]
Peschiera Borromeo Sostenibile


San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017