«Siamo soddisfatte di aver contribuito al dibattito sulle donne nel territorio di Peschiera Borromeo e continueremo con altre proposte ed iniziative»

L'Associazione ARCI L’ isolachenonc’é APS, scrive a 7giorni, elencando le numerose iniziative realizzate che hanno fatto seguito al Manifesto :”Obiettivi strategici per una politica attenta alle Pari Opportunità” diffuso l’anno scorso

Il circolo ARCI L’isolachenonc’é APS lo scorso anno, in occasione delle elezioni amministrative, ha pubblicato il Manifesto :”Obiettivi strategici per una politica attenta alle Pari Opportunità” ed oggi continua a svolgere diverse attività di sensibilizzazione sui temi della parità di genere, utilizzando come linea guida proprio il Manifesto.
La sera del 12 maggio nella sala conferenze della Biblioteca comunale via Carducci, partendo dai fondamenti, abbiamo approfondito i temi della rappresentanza, dei diritti e del lavoro inaugurando la mostra sulle “Madri Costituenti“, dell’associazione Toponomastica Femminile. Nel corso della serata l’avvocata Michela Pusceddu, per L’isolachenonc’é, e la prof.ssa Sara Marsico, in rappresentanza di Toponomastica Femminile, ci hanno parlato del contributo delle 21 Madri della Repubblica che, pur provenendo da posizioni politiche differenti, si sono battute in modo unitario affinché il ruolo della donna nella famiglia e nella società fosse promosso e rappresentato equamente. La mostra descrive le vite e le esperienze delle 21 delegate alla stesura della Carta dei diritti e doveri fondamentali.
L’esposizione ha fatto da cornice a due ulteriori incontri sul tema dei diritti.
L’8 giugno, la prof. Marilisa D’Amico, docente di diritto costituzionale presso l’Università Statale di Milano, autrice del libro “Una parità ambigua. Costituzione e diritti delle donne”, ci ha raccontato come sia evidente che i diritti delle donne, per quando enunciati chiaramente nella Costituzione, ancora non trovino applicazione in tanti ambiti.
L’incontro è stato condotto dall’avv. Michela Pusceddu, che ha sottolineato i punti rilevanti del libro, cogliendo l’occasione per fare domande alla docente sulle contraddizioni e le mancanze ancora da affrontare, soprattutto in termini culturali.
Si può rivedere l’incontro a questo link.
La sera del 10 giugno si è parlato di “Lavoro al femminile“ durante un proficuo confronto. Giovanna Nuzzo, del direttivo L'isolachenonc'é ha fornito i numeri e gli elementi che caratterizzano la discriminazione delle donne nel lavoro, nelle carriere e nei salari. Una segregazione di genere che non fa bene alle aziende e ai territori.
È stato evidenziato che nelle imprese con una presenza di donne in ruoli apicali ci siano più profitti e migliore radicamento dell’azienda nel territorio. Infine è stato chiesto all’Amministrazione di partire con una raccolta di dati ed indicatori rispetto al nostro territorio, che potranno essere monitorati nel tempo per indicarci quali progressi si stiano facendo per arrivare alla parità di genere.
Angela Alberti, Responsabile Coordinamento Donne di CISL Lombardia, ha sottolineato come la parità sia un diritto da ricercare per una società più giusta e di come sia indispensabile mettere in rete tutti i servizi e gli strumenti sul territorio per agevolare le giovani coppie e le donne che lavorano. Tra gli strumenti del PNRR ad esempio, il bilancio di genere.
L’Assessore del Comune di Peschiera Borromeo, con delega alle Politiche sociali e Pari Opportunità, Beatrice Rossetti ha anticipato alcuni progetti che l’Amministrazione, insieme ad Afol, sta mettendo a punto e che troveranno la loro completa espressione dopo l’estate. Nadia Cabianca, del direttivo L’isolachenonc’é, ha condotto il dibattito riportando alcuni punti del Manifesto per la parità di genere, evidenziando gli spunti presenti per l’Amministrazione, per il Terzo Settore e per gli Operatori del territorio che vogliano contribuire a ridurre i divari di genere.
Il 23 giugno all'Oltheatre al De Sica, in collaborazione con Oltheatre, Brigata Volontaria Lupo Rosso, Orizzonte, Liber* Tutt*, abbiamo organizzato l'ultimo evento prima della pausa estiva: una serata sulla sessualità molto interessante e piena di giovani.
Dopo la proiezione del documentario 'Making of love' e del film 'Edoné la sindrome di Eva' abbiamo incontrato la regista Anna Pollio, Francesco Ferreri antropologo e consulente sessuale, e Piper, una delle protagoniste del film.
Il pubblico di ragazzi è intervenuto ed ha espresso il bisogno di un'educazione alla sessualità positiva, un'educazione al piacere, al consenso e al modo di relazionarsi che sia inclusiva e priva di giudizi verso gli altri e verso sé stessi. Ad oggi nei rari casi in cui si parla di sessualità nelle scuole, ci si concentra sui pericoli che si corrono facendo sesso invece di insegnare a vivere la propria sessualità con serenità e consapevolezza, nel rispetto di sé stessi e degli altri.
Da questi incontri sono scaturiti nuovi progetti.
Grazie all'incontro con l'associazione Toponomastica Femminile è emersa la necessità di un riequilibrio di genere poiché alle donne sono dedicate solo il 4-5% delle intitolazioni! Per migliorare la situazione a Peschiera proporremo alle scuole la ricerca di figure femminili degne di una intitolazione da indicare all'amministrazione. Ci auguriamo che il nostro territorio possa offrire delle sorprese significative!
Affinché l'approccio alla sessualità nelle scuole cambi direzione e diventi il luogo dell'educazione al consenso, alla consapevolezza di sé stessi e del proprio corpo e non più della paura e della vergogna, la nostra associazione è a disposizione di genitori e insegnanti per organizzare altri incontri. Desideriamo confrontarci per ragionare insieme su come proporlo nel modo più adeguato anche nelle scuole di Peschiera Borromeo e non solo.
«Siamo soddisfatte di aver contribuito al dibattito sulle donne nel territorio di Peschiera Borromeo e continueremo con altre proposte ed iniziative» dichiara la Presidentessa del Circolo ARCI Donatella Lanati «stiamo organizzando un incontro sul tema delle fragilità e non mancheremo di informarvi dopo l’estate».

Circolo Arci L'isola che non c'è APS
Peschiera Borromeo



San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017