San Donato Milanese, il gruppo Consiliare di Gina Falbo deposita una mozione pro prolungamento M3

"Insieme per San Donato" chiede alla Giunta del Sindaco Checchi di cassare l’ennesimo studio di fattibilità costoso che non risponde alle richieste del territorio

Un vagone della linea 3

Un vagone della linea 3 Credits: press@carnevalebonino.it

Gina Falbo

Gina Falbo Capogruppo della Lista civica "Insieme per San Donato"

Lo avevano promesso, Gina Falbo e il suo gruppo hanno protocollato una mozione che sarà discussa nel prossimo Consiglio comunale, nella quale chiedono sostanzialmente al Sindaco di San Donato Milanese chiarezza sul futuro del trasporto pubblico dell’asse Paullese: «Il traguardo di questa parte di hinterland è di una metropolitana che raggiunga il comune di Paullo». Nel piano di fattibilità, proposto dal Comune di Milano, si studierebbero anche soluzioni come la BRT (Bus Rapid Transit) e il potenziamento del trasporto su gomma non gradite a molti residenti. Opinioni sostenute dal Movimento Cinque Stelle e da Fratelli d’Italia, a cui si aggiungono alcune formazioni civiche come Società Ambiente di Pantigliate e Insieme per San Donato la lista rappresentata dal capogruppo Gina Falbo.