Una pagina Facebook per ritrovare i cappelli persi dagli alpini

Sono molti i copricapo con penna nera che non sono “tornati” dall’adunata degli Alpini a Milano. Una pagina social aiuterà i legittimi proprietari a ritrovarli

Dimenticati o trafugati, sono tanti i cappelli Alpini che non sono tornati a casa dall’Adunata di Milano in testa ai legittimi proprietari. Nella pagina Facebook Adunata Nazionale Alpini è stato aperto il gruppo pubblico "Cappelli persi e trovati" (https://bit.ly/2JLQq2q), dove inserire appelli e segnalazioni. L’iniziativa è nata subito all’indomani del grande evento milanese: le segnalazioni di chi li ha perduti, tanto quanto quelli di chi li ha ritrovati, erano divenute innumerevoli e finivano per disperdersi nella rete del Web. Da qui la decisione di riunire tutti i post in un unico luogo. In poco meno di 24 ore dall’apertura della pagina, già 300 copricapo sono tornati ai loro possessori.
Redazione Web

Iscriviti alla Newsletter settimanale di 7giorni, riceverai  le ultime notizie e il link dell'edizione cartacea in distribuzione direttamente nella tua casella di posta elettronica. Potrai così scaricare gratuitamente il file in formato PDF consultabile su ogni dispositivo

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017