Carte conto: tra le più gettonate c'è anche Hype Premium

Le carte conto sono riuscite ad ottenere fin da subito un ottimo riscontro tra i consumatori. Si tratta di soluzioni ibride e flessibili, in grado di coniugare la praticità di una ricaricabile con le funzionalità di un tradizionale conto corrente

Da quando hanno fatto la loro comparsa sul mercato, le carte conto sono riuscite ad ottenere fin da subito un ottimo riscontro tra i consumatori. Si tratta di soluzioni ibride e flessibili, in grado di coniugare la praticità di una ricaricabile con le funzionalità di un tradizionale conto corrente. Nel giro di pochi anni tanti istituti di credito e tante società specializzate negli strumenti di pagamento hanno lanciato le loro carte conto.

Tra le più apprezzate oggi c'è sicuramente Hype Premium, l'ultima creazione del gruppo Banca Sella che va a completare la gamma Hype aggiungendosi a Start e Next. Rispetto alle precedenti versioni, la carta Premium è un prodotto più completo, ricco di funzioni e con meno paletti per quanto riguarda il plafond e le ricariche. Vediamo quali sono le caratteristiche principali di Hype Premium e scopriamo come può essere richiesta la carta.

Cos'è Hype Premium: le caratteristiche principali

 

Partiamo con le informazioni di base: la carta Hype Premium rientra nella categoria delle prepagate con IBAN; è un prodotto del gruppo Banca Sella, pioniere nel campo dei pagamenti online, e appartiene al circuito Mastercard. Prevede il pagamento di un canone mensile di 9,90 euro, ma offre costi di gestione più bassi ed una serie di servizi aggiuntivi rispetto alle altre carte Hype. Per avere maggiori informazioni è possibile leggere questa recensione di Chescelta.it, in cui vengono spiegati le caratteristiche e il funzionamento di questi strumenti di pagamento.

La carta conto Hype Premium non prevede limiti per quanto riguarda il plafond annuo e l'entità delle ricariche. Gli unici paletti sono quelli relativi all'importo massimo che si può prelevare con una singola operazione (500 euro) e l'importo massimo che può essere prelevato nell'arco di una giornata (1.000 euro). Con questa carta è possibile fare spese fino a 50.000 euro in un'unica operazione ed effettuare bonifici in uscita per importi fino a 10.000 euro.

Le funzionalità aggiuntive della carta conto

 

Ma non finisce qui: la versione Premium della carta Hype si distingue per una serie di servizi e funzionalità aggiuntive. Innanzi tutto i suoi titolari possono godere di un'ampia gamma di coperture assicurative per l'intera durata del periodo di validità della carta conto. Le coperture incluse riguardano i viaggi, i furti e gli acquisti. Un altro plus è rappresentato dall'assistenza prioritaria, un canale preferenziale a cui i titolari di Hype Premium possono accedere anche tramite WhatsApp.

Anche dal punto di vista estetico la carta Premium è in grado di distinguersi dalle altre. Tutte queste caratteristiche rendono questo prodotto una soluzione ideale per i viaggiatori, ma pure per chi è alla ricerca di una carta esclusiva che offra il massimo anche dal punto di vista dell'assistenza e per chi vuole un'alternativa valida al tradizionale conto corrente. Ma per avere un'idea più completa sul prodotto è necessario valutare con attenzione anche i suoi costi.

Costi e limiti

 

Abbiamo già detto che i titolari di carta conto Hype Premium devono pagare un canone mensile di 9,90 euro; inoltre è previsto un costo di emissione di 9,90 euro. Va aggiunto che spesso vengono lanciate delle promozioni che permettono di abbattere questi costi. Al di là di questo, la carta Hype Premium viene considerato un prodotto conveniente perché le ricariche sono gratuite se vengono effettuate tramite bonifico o tramite carta di credito.

Le uniche operazioni a pagamento sono le ricariche in contanti, che possono essere fatte presso gli esercizi convenzionati a fronte di un costo di 2 euro. Non ci sono commissioni per i prelievi: l'operazione è sempre gratuita, sia in Italia che all'estero, anche al di fuori dall'area euro. Sono gratis anche i bonifici istantanei ed i pagamenti di bollette e bollettini. Non ci sono limiti di plafond e le soglie massime per i prelievi sono molto elevate: 500 euro per ogni operazione, 2.500 al mese.

Come richiedere la carta Premium

 

Per richiedere la carta conto Hype Premium bisogna seguire una semplice procedura telematica che si conclude in pochi minuti. Per prima cosa bisogna collegarsi al sito ufficiale hype.it: qui è possibile fare anche un confronto tra le varie carte disponibili. Dal menù principale si seleziona la voce Hype Premium e poi si clicca su Registrati. Per portare a temine l'iscrizione è necessario avere a portata di mano un documento di identità.

La procedura si completa in cinque passaggi: prima si inseriscono i dati personali, poi si sceglie il tipo di carta da richiedere, si completano le autocertificazioni, si effettua l'identificazione ed infine si firma il contratto. L'autenticazione può essere fatta tramite la fotocamera dello smartphone o la webcam del computer. Una volta terminata con successo la registrazione, la carta verrà spedita ed il suo titolare la riceverà direttamente a casa.

 

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017