Pantigliate avrà il suo centro servizi socio sanitari: la Farmacia Comunale al piano rialzato e gli ambulatori al primo piano |Guarda il progetto|

«Il 2 maggio 2019, dopo un lungo iter burocratico durato oltre 2 anni, la Sovraintendenza archeologica delle belle arti e paesaggio ha dato il via libera al progetto ed ora siamo orgogliosi di presentarlo alla cittadinanza»

L'edificio del vecchio municipio, nel riquadro Antonio Malfettone

L'edificio del vecchio municipio, nel riquadro Antonio Malfettone Esempio di architettura futurista realizzato ai tempi del fascismo.

In piena campagna elettorale arriva la notizia che tutti i cittadini di Pantigliate aspettavano da tempo. La città avrà il suo polo socio sanitario al vecchio municipio, e la Farmacia comunale si sposterà come nelle intenzioni iniziali in un nuovo spazio attrezzato e moderno. Ad annunciarlo è la lista Società & Ambiente, maggioranza consiliare che si ripresenta alle imminenti elezioni comunali a sostegno dell’attuale vicesindaco Franco Abate. Al momento di andare in stampa gli esponenti di Società & Ambiente stanno tenendo una riunione pubblica per annunciare il via libera al progetto, arrivato pochi giorni fa:
«Nel 2016 – spiega Antonio Malfettone - abbiamo aperto la farmacia comunale di Pantigliate aderendo a Far.com srl. Si tratta di una società pubblica formata da più comuni, dove le decisioni vengono prese da un consiglio composto da tutti i sindaci aderenti. Pur avendo già le coperture economiche garantite dal Piano Economico Finanziario non è stato possibile inserire da subito la farmacia all’interno del vecchio municipio a causa dei numerosi vincoli delle belle arti a cui è soggetto l’edificio. Inoltre bisognava liberarlo dall’archivio comunale che tra l’altro era in pessime condizioni. Allo scopo di non perdere l’opportunità di offrire questo servizio alla cittadinanza, decidemmo allora di avviarlo in un'altra sede e nel frattempo avremmo lavorato per risolvere le problematiche legate al vecchio municipio. Dopo aver sistemato l’archivio, esternalizzando il servizio ad una società che sta provvedendo anche alla sua digitalizzazione, e svuotato l’immobile, mancava solo il nulla osta della sovraintendenza sul progetto. Il 2 maggio 2019, dopo un lungo iter burocratico durato oltre 2 anni, la Sovraintendenza archeologica delle belle arti e paesaggio ha dato il via libera al progetto ed ora – conclude l’esponente di Società & Ambiente - siamo orgogliosi di presentarlo alla cittadinanza».
Piano rialzato, il progetto dell'edificio in Piazza Comunale

Piano rialzato, il progetto dell'edificio in Piazza Comunale

Al piano rialzato troverà casa la nuova farmacia Comunale con una ampia superficie di vendita, il triplo di quella attuale. Ci sarà più spazio per farmaci, per prodotti di igiene e bellezza oltre a nuovi servizi socio sanitari come “L’ambulatorio amico” nel quale i cittadini potranno rivolgersi a infermieri abilitati che hanno già dato disponibilità, per offrire servizi sanitari gratuiti per i cittadini; una nuova sala prelievi in regola con le  normative vigenti. Un ascensore interno porterà al primo piano dove troveranno posto cinque studi medici professionali, una accogliente sala d’aspetto, e i servizi igienici.
Primo piano, il progetto dell'edificio in Piazza Comunale

Primo piano, il progetto dell'edificio in Piazza Comunale

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017