Carpiano, tragica la conta dei danni dopo la tromba d’aria, chiesto l’aiuto di Regione Lombardia e della Prefettura |Gallery|

Il palazzetto dello sport non ha più il tetto, la scuola materna ha subito ingenti danni, il patrimonio arboreo cittadino è a rischio, il comune esorta i cittadini a organizzarsi per individuare aree per l’accatastamento dei resti di piante, siepi, macerie e inerti in attesa dello smaltimento

Campo sportivo

Campo sportivo Carpiano

«Il 12 agosto verso le 17.30 Carpiano è stata investita da una violenta tromba d'aria che ha procurato ingenti danni sia alle strutture pubbliche che alle proprietà private – recita il comunicato stampa dell’assessorato alla comunicazione del Comune di Carpiano -. Dopo gli interventi di lunedì in emergenza, tempestivi e efficienti, da parte dei Vigili del fuoco, e della Protezione Civile coordinati dalla nostra Polizia locale, oggi siamo alla conta dei danni. Si dovranno sistemare alcune tegole del tetto del Centro civico e ripristinare una piccola parte di rivestimento esterno al nido; municipio e scuola primaria hanno retto bene l'urto del vento e della pioggia; la scuola materna purtroppo richiederà un intervento semi-strutturale essendo state strappate alcune lamiere di copertura laterale. Questo lavoro verrà eseguito con urgenza in modo da garantire il normale avvio dell'anno scolastico; drammatica è la situazione del Palazzetto dello sport: il tetto in lamiera è stato completamente scoperchiato e domani verrà posta una copertura provvisoria. Nel frattempo sono state chiuse le aree esterne al Centro sportivo perché i materiali inerti che il forte vento ha lì depositato possono rappresentare un pericolo per l'incolumità dei cittadini. Importante la perdita del patrimonio arboreo: la sostituzione degli alberi mancanti sarà uno degli obiettivi da perseguire, dopo gli interventi più urgenti agli edifici. Enel distribuzione ha ripristinato la rete elettrica ed alcuni disagi lamentati da alcuni Cittadini sono dovuti, probabilmente, a danni a carico della rete delle singole abitazioni. È stata segnalata la situazione precaria di alcune cabine scoperte dal forte vento: Enel provvederà nei prossimi giorni a sistemarle. Oggi sia l'appaltatore comunale per la manutenzione del verde che gli operatori CEM hanno lavorato intensamente per ripristinare l'ordine nel paese. A questo proposito chiediamo ai Cittadini collaborazione: gli sfalci di verde dei propri giardini possono essere ammonticchiati in una zona sicura della propria via, in accordo con i vicini. Questo consentirà di liberare i propri giardini senza dover attendere le giornate previste dalla raccolta ordinaria del verde, ma mantenendo un ordine almeno parziale.
La stessa cosa chiediamo ai cittadini relativamente a macerie o inerti: senza recarsi al consueto posto di conferimento di Francolino, è possibile collocare questi materiali in un punto della propria via in accordo con i vicini, purché non intralcino la circolazione e/o il passaggio.
Molte famiglie hanno registrato danni alle loro proprietà: domani l'ufficio della Polizia Locale rimarrà aperto per fornire, su richiesta, il "certificato dell'evento", utile ai fini assicurativi.
Sarà anche possibile rivolgersi all'Ufficio Tecnico per chi ne avesse necessità.
L'amministrazione sta preparando, come previsto dalla normativa regionale, la dichiarazione dei danni subiti dal patrimonio pubblico da inviare all'ufficio Regionale preposto.
Ha inoltre stabilito contatti con i Comuni del Pavese, del Lodigiano e del Sud Milano colpiti dall'evento atmosferico: in modo congiunto, verrà inviata domani una lettera alle tre diverse Prefetture, ai rispettivi enti di area vasta e a Regione Lombardia: chiediamo a questi Enti di venire in aiuto alle nostre Comunità, sia per i danni al patrimonio pubblico che a quello dei privati.
Chiediamo inoltre ai cittadini di segnalare in Comune piuttosto che sui gruppi Facebook danni o situazioni difficili: sarà più facile coordinare gli interventi. Raccomandiamo
inoltre - conclude la nota stampa a firma Giorgio Mantoan - di intervenire con estrema prudenza nelle situazioni difficili, evitare di correre rischi e chiedere l'intervento di personale specializzato».


Iscriviti alla Newsletter settimanale di 7giorni, riceverai  le ultime notizie e il link dell'edizione cartacea in distribuzione direttamente nella tua casella di posta elettronica. Potrai così scaricare gratuitamente il file in formato PDF consultabile su ogni dispositivo

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017