Covid-19, green pass obbligatorio in tutta Italia con almeno una dose di vaccino, ecco cosa prevede il nuovo Decreto in vigore dal 6 agosto

Obbligo di certificato verde per quasi tutte le attività in locali chiusi o aree affollate. Green pass obbligatorio anche per andare al ristorante al chiuso. Consulta le slide riepilogative e scarica il Decreto Legge.

Il Consiglio dei Ministri ha approvato il nuovo decreto relativo al contenimento e alla prevenzione di una ulteriore diffusione della pandemia di Covid-19. Si tratta di misure la cui attuazione era largamente discussa da giorni, in special modo da quando il Presidente della Repubblica Francese ha adottato misure analoghe a quelle che saranno in vigore in Italia dal 6 agosto. 
Il quadro in cui il nuovo decreto si inserisce è quello di un’Italia in cui lo stato di emergenza è stato prorogato fino al 31 dicembre 2021. Le misure che avranno un maggiore impatto sulla vita quotidiana degli italiani, a partire dal 6 agosto, riguardano soprattutto molte attività di tutti i giorni: per l’esattezza, sarà necessario esibire la certificazione verde per consumare in bar o ristoranti al chiuso; partecipare e assistere ad eventi, spettacoli e competizioni sportive; accedere a piscine, palestre, fiere, congressi, cinema, teatri, centri termali, parchi di divertimento, sale giochi e per partecipare a concorsi pubblici. In alternativa al green pass, occorrerà esibire esito di tampone negativo effettuato nelle 48 ore precedenti oppure dimostrare di essere guariti dal Covid nei sei mesi precedenti.
Il testo del nuovo decreto include anche alcune modifiche ai parametri che stabiliscono i “colori delle zone”: la zona gialla sarà attiva con il 10% di posti in terapia intensiva occupati o con il 15% di ospedalizzazioni; per la zona arancione si parla di 20% di terapie intensive occupate e 30% di ospedalizzazioni; la zona rossa, infine, sarà decisa in seguito al riscontro di un tasso di occupazione di terapie intensive pari o superiore al 30% e in presenza del 40% di ospedalizzazioni. Rimane inoltre valido un ulteriore valutazione effettuata sulla base dei casi di soggetti positivi ogni 100mila abitanti.
Si ricorda che per ottenere la certificazione verde (green pass) occorre aver ricevuto la prima dose di vaccino oppure essere risultati negativi a un test antigenico o molecolare o, in alternativa, dimostrare di essere guariti dal Covid-19 nei precedenti sei mesi. Il green pass può essere richiesto tramite il sito dgc.gov.it con Spid, tessera sanitaria o documento d’identità; è inoltre possibile accedere al green pass tramite l’app IO o Immuni oppure ancora tramite il fascicolo sanitario elettronico. Infine, è possibile richiedere la certificazione verde al proprio medico di famiglia o pediatra oppure in farmacia.

Decreto green pass

decreto-green-pass.pdf

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017