«Nessuna limitazione di assistenza ai pazienti né sottrazione di risorse al Servizio Sanitario Nazionale»: Il Gruppo San Donato risponde

L’azienda sanitaria facente capo alla famiglia Rotelli chiarisce la propria posizione dopo le ispezioni di Ats Città Metropolitana

Il Gruppo San Donato fa sentire la propria voce e respinge ogni addebito in merito ai recenti controlli svolti dall’Ats di Città Metropolitana nei suoi presidi ospedalieri. «Abbiamo sempre reso più cure di quelle previste dalla programmazione regionale, senza respingere mai nessun paziente – recita una nota ufficiale diramata dal Gruppo -. Il Policlinico San Donato, ospedale di riconosciuta  eccellenza, ha un limite massimo di prestazioni che può erogare ai pazienti a carico del Servizio Sanitario Nazionale. Posto che il Policlinico San Donato ha sempre garantito le esigenze di cura richieste dal Servizio Sanitario Nazionale, l’assistenza prestata ai pazienti libici è stata effettuata senza sottrarre né risorse né posti letto agli altri pazienti e senza alcuna spesa a carico del Servizio Sanitario. Anche nel 2020 – concludono i vertici aziendali - il Policlinico San Donato continuerà nella sua politica di cura a tutti i pazienti anche oltre i limiti stabiliti dalla programmazione regionale».
Redazione Web

Iscriviti alla Newsletter settimanale di 7giorni, riceverai  le ultime notizie e il link dell'edizione cartacea in distribuzione direttamente nella tua casella di posta elettronica. Potrai così scaricare gratuitamente il file in formato PDF consultabile su ogni dispositivo.  

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017