Lombardia, partita la distribuzione di oltre 3 milioni di mascherine. Entro una settimana saranno reperibili negli esercizi pubblici

Presidi gratuiti per i lombardi, ad annunciare l’operazione, così come a fornire numeri e dettagli, è stato l’assessore lombardo Davide Caparini con il collega Foroni

In ottemperanza a quanto stabilito dalla Giunta regionale lombarda e formalizzato con l’ordinanza del 4 aprile (in vigore dal 5 aprile), è obbligatorio nell’intero territorio regionale essere muniti di mascherina ogni qual volta si rende necessario uscire dal proprio domicilio. La circolare regionale precisava che, in caso di impossibilità per i cittadini di procurarsi una mascherina, è necessario coprirsi naso e bocca con un panno o un indumento. La Regione, comunque, non si è limitata ad emanare una norma, ma si è anche attivata per mettere tutti i cittadini in condizione di rispettarla; ecco dunque che, secondo quanto spiegato dall’assessore al Bilancio, Finanza e Semplificazione Davide Caparini, la Regione si è data da fare per reperire e iniziare a distribuire a titolo gratuito un gran numero di mascherine. Si parla, per il momento, di oltre tre milioni di pezzi già pronti per la consegna.
«L'ordinanza emessa ieri obbliga a coprirsi bocca e naso per contribuire a impedire il contagio. Oggi la Protezione civile regionale ha iniziato a distribuire a tutti i soggetti fornitori di servizi essenziali, una prima parte delle mascherine che serviranno per poter rispettare al meglio l'ordinanza regionale», ha spiegato il governatore Fontana durante la consueta diretta Facebook quotidiana. L’assessore con delega al Territorio e alla Protezione civile, Pietro Foroni , ha quindi fatto sapere che «abbiamo provveduto a una iniziale fornitura dei dispositivi, ma il piano proseguirà con l'arrivo di altro materiale, anche grazie al contributo di alcune imprese lombarde che le produrranno». Dunque, dalle parti di Palazzo Lombardia la guardia resta alta e l’operatività massima; si lavora senza posa affinché a tutti i cittadini sia garantito il minimo indispensabile per assicurare la protezione e la sicurezza personale. Il tutto mentre i dati della diffusione del Covid-19 iniziano a dare qualche segnale positivo, con annesso barlume di speranza. Dalla Regione comunque l’invito è quello di non rilassarsi e di continuare a rispettare in modo rigoroso tutte le norme vigenti, al fine di non vanificare tutti gli sforzi e i sacrifici compiuti fin ora. Foroni ha quindi spiegato: «Il piano prevede la distribuzione di 3,3 milioni di mascherine; 300 mila di queste, grazie a un accordo con Federfarma che da domani comincerà a rifornire le farmacie. […] Di questi 3 milioni, circa 440.000 sono già state distribuite tra mercoledì e giovedì scorso; già oggi 2,5 milioni di pezzi sono nei capoluoghi di provincia e nei territori e da domani inizierà la distribuzione, coinvolgendo sindaci e territori, nei vari negozi, supermarket, tabaccherie, poste e in banca. Se c’è un piccolo comune dove il sindaco ha il controllo della situazione conosce i bisogni dei nuclei famigliari, si farà una differente ricognizione del territorio». L’operazione avviata sarà realizzata anche grazie al supporto dei volontari della Protezione civile; ai comuni sarà riservato un ruolo di sorveglianza nella corretta gestione e distribuzione del prodotto. Nel ricordare che «Le mascherine che Regione Lombardia è riuscita a reperire sono gratuite per i cittadini, l'obiettivo prioritario è quello di aiutare chi non può comprarle, le persone fragili che hanno difficoltà a trovarle» da Regione Lombardia è arrivato anche l’invito a continuare ad attenersi alle più basilari – ma anche più efficaci – norme igieniche, lavaggio frequente delle mani in primis. Palazzo Lombardia ha inoltre divulgato il dettaglio dei quantitativi di mascherine riservate per il momento ad ogni provincia: «Bergamo 360.000, Brescia 370.000, Como 178.000, Cremona 126.000, Lecco 109.000, Lodi 95.000, Mantova 131.000, Milano 900.000, Monza Brianza 250.000, Pavia 165.000, Sondrio 66.000, Varese 245.000, Colonna Mobile regionale 5.000».

Iscriviti alla Newsletter settimanale di 7giorni, riceverai  le ultime notizie e il link dell'edizione cartacea in distribuzione direttamente nella tua casella di posta elettronica. Potrai così scaricare gratuitamente il file in formato PDF consultabile su ogni dispositivo

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017