Pioltello, al via il centro commerciale virtuale “Pioltello District” |Gallery|

Un marketplace locale dove fare acquisti online e ricevere gratuitamente a casa i prodotti scelti provenienti dai negozi della zona che aderiscono all’iniziativa

Foto da pagina facebook del Comune

Pioltello, 4 febbraio 2021. È stato presentato ufficialmente oggi pomeriggio durate una conferenza stampa frequentata da inviati di giornali ed emittenti locali e nazionali "Pioltello District", un innovativo progetto fortemente voluto e realizzato dall’Amministrazione comunale per sostenere gli esercenti nel difficile contesto della pandemia e andare loro incontro agevolandoli e guidandoli nel muovere i primi passi nella digitalizzazione delle proprie attività. 
Il nuovo centro commerciale virtuale è stato presentato e descritto come un marketplace «interamente dedicato a Pioltello per ordinare e ricevere a casa i prodotti dei negozianti locali grazie alle consegne a domicilio da parte di rider residenti in città, dotati di telefono aziendale con scheda pagata, abbigliamento ad alta visibilità, borsoni e assicurazione contro gli infortuni». Dunque, almeno sulla carta, un’iniziativa che si prefigge l’obiettivo di valorizzare le realtà commerciali locali e far sì che i cittadini possano ricevere presso il proprio domicilio tutti i prodotti di cui abbisognano senza dover necessariamente recarsi di persona ad acquistarli. Questa idea, di per sé innovativa e propositiva, risulta ancora più opportuna nel periodo storico in cui viviamo caratterizzato dal continuo alternarsi di fasi di (quasi) normalità a periodi soggetti a stringenti restrizioni degli spostamenti. 
«Di fronte al municipio di Piazza dei Popoli hanno fatto la loro prima uscita i rider – selezionati da Associazione Lavoro e Integrazione Onlus, incaricata della gestione delle consegne a domicilio per “Pioltello District” - che recapiteranno gli acquisti effettuati presso i negozi convenzionati con un servizio gratuito sia per i clienti sia per i commercianti» si legge sulla pagina Facebook del Comune di Pioltello, dove è poi spiegato che «per accedere al marketplace i cittadini possono scaricare la App “Garzone” su Apple Store o Google Play e selezionare Pioltello District. All’interno si trova l’elenco dei negozi che aderiscono all’iniziativa (vedi fotogallery in calce, n.d.r), in continuo aggiornamento, con i relativi contatti. I negozi convenzionati che hanno attivato la consegna a domicilio saranno riconoscibili anche grazie a una vetrofania da esporre sulle vetrine. Per ordinare dal negozio scelto è possibile mettersi in contatto l’esercente tramite telefono. Sarà inoltre disponibile prossimamente anche la possibilità di ordinare online direttamente dalla App, dove i commercianti già oggi possono caricare ed “esporre” i loro prodotti ed eventuali offerte. Una volta effettuato l’ordine, la richiesta è poi trasmessa ai rider per attivare la consegna a casa gratuita».
Il progetto è strutturato in modo che i pagamenti possano essere effettuati sia in modalità online, tramite Satispay, sia in contanti direttamente al rider che effettuerà la consegna dei prodotti scelti. Il servizio è attivo 7 giorni su 7 dalle 9 alle 22 per consegne di generi alimentari e non alimentari con una spesa minima per la consegna di 15 euro.
Orgogliosa del progetto presentato è Ivonne Cosciotti, sindaco di Pioltello, la quale si è così espressa riguardo a Pioltello District: «Mettiamo a disposizione dei nostri commercianti un circuito che permette loro di raggiungere anche i clienti più lontani accedendo a un servizio innovativo. Il progetto è nato da una riflessione legata all’emergenza Covid, ma guarda anche al futuro: i negozianti concorrono con le grandi piattaforme informatiche tramite la qualità dei loro prodotti e con il servizio insostituibile offerto ai clienti ma è importante aggiornarsi anche in base alle nuove abitudini di acquisto. Siamo soddisfatti di potergli offrire una piattaforma di qualità, a disposizione anche di chi non ha competenze o risorse tecnologiche specifiche. Allo stesso modo Pioltello District è un’opportunità per i giovani pioltellesi in cerca di lavoro, che saranno impiegati come rider con regolare contratto e un giusto compenso». Soddisfatta e ansiosa di vedere all’opera il nuovo “centro commerciale” anche l’assessore comunale al Commercio Paola Ghiringhelli: «Inizia un grande progetto, unico in Martesana e tra i primi in assoluto in Italia, che dà vita a un vero e proprio marketplace locale, una galleria commerciale virtuale che mette in rete i nostri esercenti e i clienti. “Pioltello District” vede già la presenza di negozi di tante tipologie e settori, alimentari e non, che possono esporre i loro prodotti anche sulla App e spedire a casa dei clienti gli acquisti grazie ai “nostri” rider. Ringrazio prima di tutto i commercianti che si sono messi in gioco e hanno creduto a questo progetto, la dirigente Rita Taraschi e l’Ufficio Commercio e Claudio Palvarini, presidente di Associazione Lavoro e Integrazione Onlus. Siamo conviti che molti altri esercenti aderiranno e che, con il contributo di tutti, il progetto decollerà».

Iscriviti alla Newsletter settimanale di 7giorni, riceverai  le ultime notizie e il link dell'edizione cartacea in distribuzione direttamente nella tua casella di posta elettronica. Potrai così scaricare gratuitamente il file in formato PDF consultabile su ogni dispositivo

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017