Peschiera, "La Voce degli Alberi", scrive una lettera agli abitanti di Mezzate «Ascoltateci senza pregiudizio né allarmismo»

Nessun albero è in sé pericoloso, lo diventa se non gli viene dato il giusto riguardo. Nessun albero è per sempre ma questi pioppi sono nel pieno della loro esistenza»

Agli abitanti di Mezzate vogliamo dire di ascoltarci. Senza pregiudizio né allarmismo. Noi siamo "quelle degli alberi". Quelle che vogliono salvare i pioppi cipressini di via Galvani. Non siamo delle scriteriate. Siamo sei donne non  giovani ma con tanta determinazione e non certo fanatismo.  Abbiamo a cuore come tutti voi la sicurezza, la salute ed il bene comune.
Noi stiamo lottando affinché venga  rivisto il progetto dell'amministrazione di tagliare in massa tutti i 240 pioppi, progetto in cui non  si tiene conto che solo alcuni di questi alberi sono in pericolo di eventuale caduta o cedimento, nella misura al massimo di  una decina di esemplari che, certamente,  andrebbero eliminati. Ma gli altri no.  Gli altri hanno solo  necessità di una urgente e corretta cura. Nessun albero è in sé pericoloso, lo diventa se non gli viene dato il giusto riguardo. Nessun albero è per sempre ma questi pioppi sono nel pieno della  loro esistenza, ed hanno il diritto di essere curati poiché la loro maestosità e la loro schiera fa stare meglio tutti noi. È un enorme patrimonio arboreo ed i vantaggi che ci porta sono: ~ riduzione degli inquinanti atmosferici (particolati 101,5 kg/anno), carbonio stoccato all'interno del legno (155,1 ton/anno), sequestro di carbonio (5,49 ton/anno), produzione di ossigeno 14,64 ton/anno, acque meteoriche trattenute 168,9 mc/anno ~
-In passato è caduto un pioppo su di un'automobile parcheggiata?
È vero. Certamente era una di quelle piante che avrebbe già da tempo dovuto essere tagliata. Sono anni che non si fa manutenzione del verde in via Galvani, e questa ne è stata la conseguenza. A Peschiera, come ovunque, succede che le piante cadano ma non per questo si rade al suolo tutto il verde che ci circonda.
-Le radici hanno distrutto la pista ciclabile?
È vero. Ma una pista ciclabile si può rifare, realizzando una pedana in legno rialzata, per tutto il percorso dei filari.
-Le radici sono state soffocate dall'asfalto, per questo sono risalite spaccandolo?
È vero ma non sono soffocate. I pioppi cipressini hanno un apparato radicale che si adegua all'ambiente. Se fossero radici malate di alberi malati, i pioppi non sarebbe cresciuti così vigorosi e svettanti.
Vi è stata data  una informazione allarmistica. Se voi provate a guardarvi intorno,  Peschiera è costellata da pioppi cipressini e allora, seguendo la logica del comune,  bisognerebbe tagliarli tutti?
Siamo sostenute da molti cittadini, persone per bene come lo siete voi, da molte associazioni del territorio composte da persone per bene, come lo siamo noi.
Riflettete. Come potete pensare che noi si voglia mettere in pericolo le persone? Il contrario!
Ribadiamo: proprio perché teniamo alla vostra e alla nostra salute e sicurezza che chiediamo al comune di sospendere la delibera che prevede l'abbattimento di una così importante area verde e che riveda il progetto con criteri più sensati e meno invasivi.

Se volete scriverci:
[email protected]
Oppure veniteci a trovare la mattina presto in via Galvani angolo via Galilei.

Grazie!
La Voce degli Alberi di Peschiera Borromeo

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017