INRI, il Crocifisso di specchi "imperfetti" di Carla Bruschi presentato alla vigilia della settimana Santa ha riscosso successo di pubblico e critica

Carla Bruschi si rivede nel Cristo in croce
Giorgio Gregorio Grasso: «L’opera permette di contemplare la nostra imperfezione confrontandola con la perfezione di Gesù Cristo, mentre la luce che illumina la croce riflette la nostra immagine, raggiungendo cuore e anima, trasmettendo un senso di illuminazione spirituale» |Guarda video e foto| Leggi »