Pioltello, "Decidilo Tu", record di partecipazione con 5.449 votanti, tutti i risultati

I 300mila euro messi a disposizione dal Comune saranno usati per l’acquisto di un mezzo per l’Auser, riqualificare l’auditorium di via Togliatti, intervenire su tre aree verdi cittadine, una delle quali potrà accogliere persone diversamente abili

Pioltello, 19 marzo 2019 – «Un successo che ha superato le più rosee previsioni». Questo è il commento unanime dei cittadini - votanti, associazioni, volontari, dipendenti comunali, membri dell’amministrazione – che hanno partecipato al Decidilo Tu, prima edizione del Bilancio partecipativo di Pioltello. D’altronde bastava visitare il 16 e 17 marzo uno degli 11 seggi sparsi per la città , parlare con gli scrutatori, osservare le file dei votanti o fermarsi fino alle quasi 2 di notte domenica sera, con le 50 persone che hanno aiutato nello spoglio delle 5.449 schede, per rendersi conto che quello che è successo in quel fine settimana di marzo è stato un esempio straordinario di partecipazione.
«La città di Pioltello si è dimostrata ancora una volta pronta a scendere in campo in forze, quando le sono sottoposte proposte credibili – ha dichiarato la sindaca Ivonne Cosciotti –. I pioltellesi possono ritenersi orgogliosi di quanto fatto e io, da sindaca, non posso che essere fiera di rappresentare una città che, con entusiasmo, visione e generosità, costruisce il suo futuro. Girando tra i seggi la gente in fila sorrideva e si respirava un clima di gioia e positività davvero contagiosa. Oggi nasce l’hashtag #GRANDEPIOLTELLO».

Ha fatto eco alla sindaca l’assessore al Bilancio e primo promotore del Decidilo Tu, Saimon Gaiotto: «Spesso si parla a vanvera di partecipazione, la città di Pioltello invece ha dimostrato di saper partecipare veramente. In numeri del voto di sabato e domenica, la qualità dei progetti, l’impegno delle associazioni, il lavoro fatto dagli uffici comunali, il coinvolgimento di tutte le forze politiche presenti in Consiglio comunale politiche è stato grande, oltre che indice di una maturità della nostra città di cui essere veramente fieri. La sfida di quest’anno era spiegare alla nostra città il valore del bilancio partecipativo. C’erano tanti dubbi e paure, ma Pioltello, come al solito ha dimostrato la sua diversità, fugando in maniera estremamente brillante ogni dubbio e perplessità».

Partecipazione dai numeri importanti che ha prodotto risultati concreti. Hanno vinto il Decidilo Tu con una valanga di voti le proposte dell’Auser, per l’acquisto di un’auto per il trasporto degli anziani (1.091 voti); di Tonino Maselli, per la realizzazione di un’area giochi per disabili nel parco “Bambine e bambini di Chernobyl” (1.087 voti); e dell’Istituto comprensivo Mattei di Vittorio, per la riqualificazione dell’auditorium di via Togliatti (937) voti, da dedicare a Chicca Del Miglio. E visto che i 300mila euro messi a disposizione dal Comune non saranno interamente utilizzati dalle proposte vincitrici, ci sarà spazio per finanziare anche la quarta proposta più votata, del Comitato residenti di Limito e dell’associazione residenti Malaspina, per la realizzazione di un Percorso Vita al Parco della Besozza (916 voti) e, sia pure in parte, la quinta proposta più votata, quella del Comitato di quartiere sempre di Limito, per la apertura ai cittadini e la riqualificazione del giardino scolastico di via Molise (823 voti).
Ora l’Amministrazione metterà in campo tutte le energie a disposizione per partire con le procedure amministrative per l’acquisto dei beni e la progettazione degli interventi vincitori.

I RISULTATI

1° classificato AREA ROSSA - WELFARE: con 1.091 voti, L’auto della Solidarietà di Auser – Richiesta di finanziamento: 40.000 euro
1° classificato AREA VERDE - AMBIENTE: con 1.087 voti Il Gioco è un Diritto. Il primo Parco giochi inclusivo di Pioltello di Antonio Maselli – Richiesta di finanziamento: 98.000 euro
1° classificato AREA GIALLA -SCUOLA: con 937 voti, Su il Sipario... Si va in scena! Dedicato a Chicca Del Miglio – Richiesta di finanziamento: 98.000 euro
 
4° classificato (miglior secondo) AREA VERDE – AMBIENTE con 916 voti, Percorso vita alla Besozza  – Richiesta di finanziamento: 27.000 euro
5° classificato (miglior terzo) AREA GIALLA – SCUOLA con 823 voti,  La scuola oltre la Siepe a Limito – Richiesta di finanziamento: 80.000 euro
6° ImMAGAZZINiamo Solidarietà (706 voti)
7° Nuova sala civica della formazione al Soccorso Sanitario (684 voti)
8° Auditorium al Machiavelli (679 voti)
9° SLEGAMI (502 voti)
10° Parco Giochi Padre Giovanni Gadda (499 voti)
11° Anch’IO sono la Protezione Civile (490 voti)
12° Piazza dello Sport (489 voti)
13° Un Parco per tutti a Limito (487 voti)
14° Giardini Aperti (425 voti)
15° Finestre Amiche (357 voti)
16° Struttura per utilizzo collettivo e polifunzionale nell°Area Feste (339 voti)
17° Il Parco è Vita (331 voti)
18° Arte in Città (326 voti)
19° Per - Corso della Vita, Fontanile 2.0 (323 voti)
20° Noi ci saremo (307 voti)
21° Scuola all’Aperto (297 voti)
22° Sport a scuola (277 voti)
23° Pedalando si impara (270 voti)
24° Il giardino per crescere insieme (264 voti)
25° Bosco degli Esempi (252 voti)
26° Il Giardino della Pensatrice (226 voti)
27° Il Camper della Salute (209 voti)
28° Riqualificazione Parco di Via Monza e Venezia (181 voti)
29° Rugacesio in Cammino (121 voti)
30° Sicuramente fuori classe (73 voti).

I PROGETTI VINCITORI

1° - L’auto della solidarietà e della disabilità per i cittadini di Pioltello
Con l’obiettivo di soddisfare le numerose richieste di accompagnamento di persone disabili e di anziani con difficoltà motoria, si intende acquistare un mezzo attrezzato per questo tipo di trasporto. Lo stesso dovrà essere equipaggiato di un sollevatore elettrico da terra, di diversi dispositivi di sicurezza, quali: sistemi di ancoraggio della carrozzella e ritenuta del soggetto disabile tramite cintura di sicurezza, ganci e cinture, una ribaltina per il carico e scarico dei soggetti. Il mezzo dovrà essere inoltre dotato di più posti a sedere, oltre a quello del soggetto in carrozzina, ulteriori tre posti per autista, accompagnatore e familiari.
2° - Il gioco è un diritto: Il primo parco giochi anche per diversamente abili
La proposta mira a dotare il parco di Pioltello “Bambine e bambini di Chernobyl” di giochi inclusivi. Uno spazio dove i bambini, gli adulti, gli anziani e le persone con disabilità possano giocare insieme. I giochi inclusivi - dalle giostre alle altalene, dai primi passi ai cestelli e alle casette - saranno quindi adatti a tutti, anche per le persone con disabilità motorie e sensoriali e saranno privi di qualsiasi rischio. La pavimentazione, infatti, dove saranno posizionati i giochi, dovrà essere antitrauma, impedendo perciò che i bambini possano farsi male cadendo.
3° - Su il sipario… si va in scena! Dedicato a Chicca Del Miglio
La proposta prevede la riqualificazione dell’auditorium di via Togliatti per dare vita a un nuovo spazio culturale polifunzionale per gli alunni di ogni ordine e grado dell’Istituto comprensivo Mattei – Di Vittorio, da utilizzare per attività formative quali Teatro e Cineforum. Il nuovo auditorium, situato strategicamente al centro dei nove plessi che costituiscono l’istituto, potrà diventare un luogo di aggregazione dove poter svolgere attività finalizzate all’inclusione e alla condivisione tra gli studenti. Un luogo capace di abbattere ogni barriera culturale e/o fisica e promuovere una ricca attività formativa, con spettacoli teatrali e musicali, cineforum, convegni, conferenze, assemblee per le classi, docenti e le famiglie.
4° - Percorso vita alla Besozza
La proposta propone la realizzazione di un percorso vita con 22 stazioni, costituite da attrezzi e cartelli per svolgere esercizi ginnici, che si sviluppa ad anello, dalla zona del fontanile di Limito verso il quartiere Malaspina, per una lunghezza di circa 4300 metri. Gli attrezzi saranno in legno, nel rispetto del paesaggio. A completamento, si propone la sostituzione dei tronchi esistenti con sedute di analoga tipologia, ma più resistenti e la realizzazione di una ulteriore fontanella tipo “drago verde”, nonché la sistemazione dell’area circostante alla fontanella esistente.
5° - La scuola oltre la Siepe a Limito
La proposta prevede interventi migliorativi nel giardino pubblico situato dietro il plesso scolastico di via Molise a Limito, per rendere più fruibile lo spazio riservato in via esclusiva dal Comune alla scuola. L’dea progettuale prevede: il ripristino della pista di salto in lungo; la realizzazione di due piste lineari di atletica della lunghezza di 60 e 100 metri; il rifacimento della pavimentazione del campo di basket in materiale sintetico con tappetino elastico e segnatura polivalente; la posa di protezione per i pali dei canestri; la collocazione di 4 tavoli con panche i Pvc riciclato e almeno  3 panchine in Pvc riciclato e in ghisa; la ripiantumazione di 3 alberi in sostituzione di quelli tagliati; la collocazione di un fontanella stile “drago verde” nel vialetto scolastico di accesso al giardino.

DECIDILO TU IN NUMERI

5.449: votanti
13.968: totale voti espressi per le tre aree
30: numero progetti ammessi alla fase finale
38: numero progetti partecipanti
Oltre 10.000: le adesioni dei cittadini a sostegno dei progetti andati al voto
3: le aree dei progetti Ambiente e Mobilità; Cultura, Welfare e Sport; Scuola
300.000 euro (100.000 euro per area): Risorse stanziate dall’Amministrazione
1.244: numero maggiore di votanti per seggio (Seggio del Municipio, dove votavano anche io non residenti)
796: numero maggiore di votanti per seggio (Seggio del Caf Acli)
1.091: voti del progetto vincitore (l’auto della Solidarietà di Auser)
73: voti del progetto meno votato (Sicuramente fuori-classe)
3052: votanti donne, pari al 56,01%
2397: votanti uomini, pari al 43,99%
96: età del votante più anziano
14: età del votante più giovane
50: età con maggior numero di votanti (134).


Iscriviti alla Newsletter settimanale di 7giorni, riceverai  le ultime notizie e il link dell'edizione cartacea in distribuzione direttamente nella tua casella di posta elettronica. Potrai così scaricare gratuitamente il file in formato PDF consultabile su ogni dispositivo

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017