Di Marco (M5S) contro Lucente (FdI): scoppia la polemica per un presunto saluto romano alla presentazione del candidato sindaco di Legnano |Video|

Il Consigliere regionale pentastellato attacca: «Provocazione inaccettabile». Lucente controbatte: «Stavamo solo chiamando i colleghi, pronte querele se non arrivano rettifiche»

Franco Lucente e Nicola Di Marco

Franco Lucente e Nicola Di Marco

Aggiornamento del 2 settembre 2020

Saluto romano sì oppure no? È polemica tra Nicola Di Marco, consigliere regionale pentastellato, e il capogruppo regionale di Fratelli d’Italia, Franco Lucente, in merito a quanto sarebbe accaduto a Legnano, nel corso della presentazione del candidato sindaco del Centrodestra, Carolina Toia. «Mi auguro che sia tutto un equivoco anche se le immagini lasciano poco spazio ad interpretazioni e attendo chiarimenti dal Consigliere Franco Lucente – commenta Di Marco -. Quanto osservato nel video (pubblicato dal Corriere della Sera, ndr.) e cioè un saluto romano, rappresenta una provocazione incosciente, inaccettabile e oscena. Riesumare i ferrivecchi del Fascismo non è mai tollerabile perché rappresenta l’opposto dei principi che sono alla base della nostra Costituzione. Legnano, esattamente come la Regione Lombardia, merita una classe politica capace e coerente, non ha nessun bisogno di un gruppo di fanatici Balilla comparsi fuori tempo massimo. Ricordo che il Comune, con il Centrodestra, è già stato commissariato». Non si è fatta attendere la replica di Lucente che nel video “incriminato” è immortalato assieme a Sandro Sisler, coordinatore di FdI per la provincia di Milano. «Capiamo che in campagna elettorale ci sia la tendenza a strumentalizzare qualsiasi cosa, ma a tutto c’è un limite ed è stato superato – affermano Lucente e Sisler -. Un video ci riprende con le braccia alzate, gesto che ciascuno di noi compie quotidianamente, ma che ovviamente è stato interpretato a piacimento solo guardando mezzo secondo di un frame del video. Possiamo chiamarla “sindrome da saluto fascista”! Chiariamo senza mezzi termini: stavamo richiamando l’attenzione di altri componenti del partito, per indicare dove eravamo. Non a caso infatti siamo rivolti verso l’ingresso e non verso il palco. Abbiano almeno la correttezza di mostrare tutto il video e non solo un frammento». In tal senso, precisano i due esponenti di Fratelli d’Italia, verranno presentate querele qualora non dovessero giungere opportune rettifiche, anche da parte delle testate giornalistiche e degli autori dei post che hanno sollevato l'accusa.

Iscriviti alla Newsletter settimanale di 7giorni, riceverai  le ultime notizie e il link dell'edizione cartacea in distribuzione direttamente nella tua casella di posta elettronica. Potrai così scaricare gratuitamente il file in formato PDF consultabile su ogni dispositivo  

Il video "incriminato" pubblicato dal Corriere della Sera

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017