L’assemblea di CEM ha deliberato l’ingresso del Comune di Melegnano, emesse nuove azioni per 1.150.000 euro

Bertoli: «Il nuovo gestore del servizio di igiene ambientale subentrerà nella raccolta rifiuti dai primi di marzo»

Il Presidente di CEM Giovanni Mele e il sindaco di Melegnano Rodolfo Bertoli

Il Presidente di CEM Giovanni Mele e il sindaco di Melegnano Rodolfo Bertoli

22 dicembre 2021. Via libera dell’Assemblea all’ingresso del Comune di Melegnano come nuovo socio di CEM. «L’operazione – recita un comunicato stampa dell’azienda - si inserisce nella scelta di rafforzarsi sia in un’ottica di razionalizzazione ed efficientamento societarie che di ampliamento del servizio, con conseguente riduzione dei costi per i singoli Comuni. L’operazione Melegnano si formalizzerà con l’acquisizione da parte di CEM della proprietà della piattaforma ecologica e del capannone destinato a centro per la logistica dei servizi. Il valore complessivo dell’ingresso è quantificabile in 1.150 milioni di euro. Grazie all’ingresso di Melegnano, l’anno 2021 si conclude per CEM Ambiente con il raggiungimento di quota 69 Comuni soci».

«Il 2021 – commenta il presidente Giovanni Meleè stato per CEM un anno di assestamento rispetto al passato ma anche e soprattutto di nuove e importanti sfide che produrranno i loro concreti effetti nell’anno che ci attende. Abbiamo, infatti, sul tavolo importanti processi che andranno a modificare in maniera significativa la struttura e l’assetto strategico ed organizzativo dell’utility facendola diventare sempre più un’azienda efficiente, innovativa e lungimirante. Il tutto in un contesto di società pubblica che, è bene ricordarlo, rappresenta una garanzia di servizio per tutti, Comuni e cittadini del nostro territorio».

La Città diventa così il nuovo socio di CEM, che serve un territorio attualmente di 543 chilometri quadrati abitato da 631.000 persone, a cui si aggiungerà il nostro Comune. I passaggi successivi sono stati la cessione al nuovo gestore della piattaforma e della sede di Mea di viale della Repubblica.

«Dopo l'aumento di capitale stabilito da CEM, sono state emesse azioni del controvalore di 1.150.000 euro: questo valore è frutto della stima della piattaforma e della sede in viale della Repubblica secondo le perizie promosse nei mesi scorsi in accordo con Mea e confermate dal perito di CEM» commenta il sindaco Rodolfo Bertoli.

«Per la nostra città - prosegue il primo cittadino - i vantaggi saranno svariati e sotto diversi punti di vista: innanzitutto l’ingresso in una solida società completamente pubblica che porterà l’efficientamento del servizio e l’abbassamento dei costi relativi, il tutto tutelando e mantenendo il posto di lavoro dei 20 dipendenti di Mea, aspetto che abbiamo ribadito anche ai sindacati Cigl e Cisl».

«Il nuovo gestore del servizio di igiene ambientale subentrerà nella raccolta rifiuti dai primi di marzo» conclude Bertoli.

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017