Melegnano: integrazione tariffaria e linea intercomunale nel Programma di trasporto pubblico approvato da Città metropolitana di Milano

Pietro Mezzi: «Si tratta di un provvedimento importante, dai caratteri innovativi»

Tariffazione integrata

Tariffazione integrata prevista nel Programma di Trasporto pubblico locale approvato da Città metropolitana di Milano

Votato in data 19 dicembre 2018 dal Consiglio metropolitano il “Programma di trasporto pubblico locale del bacino di Milano, Monza e Brianza, Lodi, Pavia”, con parere favorevole e approvazione della proposta di deliberazione (dodici voti favorevoli, uno contrario e quattro astenuti).

Per quanto riguarda l’area di Melegnano il Consiglio metropolitano ha condiviso i contenuti del programma che riguardano l’ottimizzazione dei servizi su gomma e la valorizzazione del servizio ferroviario presente sul territorio, anche grazie all'integrazione tariffaria. È stata inoltre recepita la richiesta di istituire una linea intercomunale che permette di collegare Melegnano e i comuni limitrofi come Vizzolo Predabissi, Casalmaiocco, Dresano , Carpiano e Colturano con l’ospedale di Vizzolo e la stazione ferroviaria. Si tratta quindi di un programma di tipo espansivo, nel quale si propone una crescita dei servizi di trasporto pari al 17% in più rispetto alla situazione attuale.

Come dichiarato da Pietro Mezzi, consigliere della Città metropolitana di Milano: «Si tratta di un provvedimento importante, dai caratteri innovativi che, una volta attuati, rappresenteranno un forte cambiamento dell’attuale situazione del trasporto pubblico locale dell’area metropolitana milanese».

Sui social però erano già iniziate le preoccupazioni della cittadinanza per il possibile “tramonto” del biglietto integrato (un unico biglietto per utilizzare nello stesso viaggio pullman, treno e metro) in Lombardia – secondo alcuni rumours  i partiti di maggioranza in Regione Lombardia avrebbero infatti ritirato l’emendamento che avrebbe portato all'adozione della tariffa integrata –, che metterebbe a rischio l’attivazione del servizio intercomunale che era stato annunciato anche dalla giunta melegnanese perché verrebbe meno il principale vantaggio che ne avrebbe promosso l’utilizzo, ovvero la possibilità di un abbonamento integrato autobus-treno.

Dubbi che sembrano venir meno stando alle stesse parole di Mezzi: «Il mio voto sta ad indicare la condivisione dei contenuti del programma. Anche per quella parte che prevede l’attivazione di un servizio di trasporto intercomunale nella zona di Melegnano e dintorni. Ciò non pregiudica affatto la battaglia politica che sto conducendo a Melegnano sul ripristino del servizio di trasporto comunale. Perché non è possibile attendere ancora anni per dare una risposta ai bisogni dei cittadini melegnanesi. Se e quando il servizio intercomunale diventerà cosa concreta – pare solo dal 2021 – valuteremo cosa sarà opportuno fare. Nel frattempo, con il referendum che si terrà a maggio, proponiamo il ripristino immediato del servizio di trasporto comunale, che ha ben funzionato dal 1997 a tutto il 2012».
Elisa Barchetta
Iscriviti alla Newsletter settimanale di 7giorni, riceverai  le ultime notizie e il link dell'edizione cartacea in distribuzione direttamente nella tua casella di posta elettronica. Potrai così scaricare gratuitamente il file in formato PDF consultabile su ogni dispositivo. 

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017