Coronavirus, Gallera: «Valutiamo la chiusura di attività e trasporti per i prossimi 15 giorni»

«L'introduzione di misure più drastiche consentirebbe di arginare il contagio in 7-10 giorni, permettendo così al sistema sanitario lombardo di continuare a reggere». Supermercati e farmacie resteranno aperti

Regione Lombardia pensa a chiudere attività produttive ed a fermare il trasporto pubblico locale per i prossimi 15 giorni per tentare di arginare il contagio da Coronavirus. A dirlo, in videocollegamento con la trasmissione Mattino 5 in onda martedì 10 marzo, l’assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera. 

«Visto che il numero delle persone in ospedale e in terapia intensiva cresce molto, stiamo valutando un provvedimento molto più forte per tutte le attività produttive e il trasporto pubblico locale – ha detto –. A questo punto per 15 giorni proviamo a chiuderci, a evitare qualunque occasione di uscire di casa e soffocare così la diffusione del virus». L’assessore ha poi precisato che l’introduzione di queste misure verrà valutata con i sindaci e il presidente Fontana. 

«La chiusura dei negozi nel pomeriggio in settimana l’avevamo già chiesta sabato al governo che poi ha accettato solo di chiudere i bar e i ristoranti alle 18. Noi troviamo incongruente dire a una persona che può uscire soltanto per andare in ufficio e tornare piuttosto che per andare a fare la spesa e poi gli lascio i negozi per lo shopping. Il primo a non credere alle misure è il cittadino». 

Gallera ha poi ricordato che «Noi continuiamo a trovare nuovi posti di terapia intensiva e ogni giorno vengono saturati. Per ora abbiamo vinto noi, per quanto riusciremo a farlo non lo so: stiamo aprendo altri 200 posti in terapia intensiva. Forse nessun altro sistema sanitario avrebbe retto così e contiamo di reggere ancora un po’, ma mettere in campo misure molto dure subito ci può consentire di arrestare nell’arco di 7-10 giorni la crescita e fare in modo che il sistema riesca a reggere». 

Sulla chiusura dei negozi, Gallera ha poi precisato che quelli di beni di prima necessità, come supermercati e farmacie, rimarranno sempre aperti, anche in caso di chiusura di tutto il resto delle attività produttive. Quindi, ha sottolineato, «non c'è nessuna necessità di mettersi in coda». 
Redazione Web

Iscriviti alla Newsletter settimanale di 7giorniriceverai  le ultime notizie e il link dell'edizione cartacea in distribuzione direttamente nella tua casella di posta elettronica. Potrai così scaricare gratuitamente il file in formato PDF consultabile su ogni dispositivo

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017