Peschiera, vicenda strutture pubblicitarie segnalate come non autorizzate dal Comune, per l’operatore: «Gli impianti sono autorizzati»

Giorgia Conca di Moves Srl azienda proprietaria degli impianti, respinge ogni addebito e promette che a giorni verrà affissa sulle strutture la prova che gli impianti sono autorizzati.

Cartelli pubblicitari con la propaganda della lista L'impronta con Marco Malinverno, Via Liberazione rotonda sulla Paullese.

Peschiera Borromeo, 5 luglio 2021. In relazione alla vicenda dei cartelloni sanzionati con la dicitura di “impianto pubblicitario non autorizzato” da parte della Polizia locale, abbiamo raggiunto telefonicamente Giorgio Conca di Moves Srl la società di Mediglia proprietaria degli impianti destinatari del provvedimento comunale. Moves Srl editore del periodico L'impronta, nel quale Conca ricopre il ruolo di Direttore editoriale ed è ispiratore dell’ Associazione culturale politica omonima che ha dato vita alla lista civica a sostegno di Marco Malinverno sindaco, ha dichiarato che quelle strutture sono autorizzate e che non è vero che le pubblicità sono irregolari: «Presto sugli impianti verrà affisso il documento che controprova la regolarità di quelle strutture». Conca per il momento non ci ha voluto fornire copia dela documentazione citata, e per quanto riguarda le accuse di non aver rimosso le pubblicità vuole rispondere esaustivamente dalle colonne del suo giornale L'Impronta, ma ha spiegato che verrà tutto contestato nelle sedi opportune. Il fatto che su numerosi cartelli fosse affissa la propaganda elettorale del candidato sindaco Marco Malinverno e della Lista Civica l’Impronta con Marco Malinverno ha scatenato numerose polemiche e messo all’attenzione dell'opinione pubblica una vicenda che normalmente sarebbe passata in secondo piano. In questa diatriba fra l’operatore e il comune di Peschiera Borromeo, se è vero che da una parte è coinvolto un candidato al ruolo di sindaco con le evidenti ripercussioni negative sulla sua campagna elettorale che una vicenda come questa può portare, le vere vittime che pagano il prezzo più alto, appaiono sicuramente gli inserzionisti commerciali il cui nome e marchio è stato accostato a una presunta pratica illegittima secondo il Comune di Peschiera Borromeo. Un errore del Comune sarebbe gravissimo, urge immediatamente un chiarimento. A tal proposito Caterina Molinari sindaco di Peschiera Borromeo si è resa disponibile a rilasciare un’ intervista a 7giorni per chiarire la vicenda. Rimanete connessi.
Giulio Carnevale
Una delle strutture sanzionate dall'avviso comunale. Via 2 Giugno Peschiera Borromeo.

Una delle strutture sanzionate dall'avviso comunale. Via 2 Giugno Peschiera Borromeo.

Precisazioni di Giorgio Conca

Il sig. Conca ha seguito della pubblicazione dell'articolo ha scritto in Redazione chiedendo di precisare che: «Mai detto di rappresentare la Moves e che la stessa fosse proprietaria degli impianti. La proprietà è chiaramente indicata sugli impianti stessi. La mia dichiarazione è stata espressa come presidente ass. AIPE. Urge correzione».
Noi avevamo interpellato il sig. Conca perchè sappiamo che è un rappresentante di Moves Srl e non sapevamo che fosse Presidente di un associazione di categoria, comunque non neghiamo mai il diritto di parola a nessuno e quindi ne prendiamo atto e riportiamo quanto richiesto.
Uno dei cartelloni con le indicazioni dell'azienda Moves.

Uno dei cartelloni con le indicazioni dell'azienda Moves.

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017