Segrate, via libera dal TAR: la Viabilità Speciale va avanti

Oggetto del contendere la realizzazione della bretella di collegamento tra la nascente tangenzialina e viale Europa, che il Ministero dell’Ambiente avrebbe voluto cancellare. Micheli: «Opera fondamentale per eliminare camion e auto dalle nostre strade»

Il progetto della Viabilità Speciale

Il progetto della Viabilità Speciale

Non si interromperanno i lavori della Viabilità speciale di Segrate. Il via libera arriva dal TAR (Tribunale Amministrativo Regionale) che ha accolto la domanda cautelare proposta dal Comune di Segrate fissando al 23 marzo 2021 l'udienza per la trattazione di merito del ricorso promosso contro il decreto adottato a giugno scorso dal Ministero dell'Ambiente. Nodo della contesa, che ha visto il Comune di Segrate, Regione Lombardia, Città Metropolitana e società Westfield contrapposti al Ministero e al Comune di Pioltello, è stata la possibilità di costruire la bretella di collegamento tra la nascente tangenzialina e viale Europa a Milano Oltre, un'opera già prevista nel progetto approvato dal CIPE e che il Ministero avrebbe voluto adesso cancellare. «La Viabilità Speciale – afferma il sindaco, Paolo Micheli – è un’opera chiave per abbattere il traffico d'attraversamento cittadino. La bretella di collegamento con viale Europa è ancor più necessaria per impedire il transito di camion in via Morandi. Per questo accogliamo con grande soddisfazione questo primo via libera, che permette l'immediata prosecuzione dei lavori». Approvata nel 2009 nell'ambito dell'accordo di programma per la costruzione del Centro Westfield Milano, la Viabilità Speciale collegherà direttamente la Tangenziale Est alla Cassanese (zona Pioltello) senza interconnessioni con la viabilità ordinaria cittadina. L'opera, finanziata con capitali pubblici e privati, è divisa in tre tratti identificati con tre colori. L'apertura del primo, quello giallo a servizio anche del Centro Intermodale di Redecesio e i cui lavori sono affidati alla società Serravalle, è prevista per la prossima primavera. Il secondo, quello blu, è in fase di realizzazione nell'area di fronte al Centro Westfield (ex dogana). L'ultimo, quello rosso che prevede anche la costruzione di una galleria sotto via Morandi, entrerà in servizio salvo nuovi imprevisti nel 2023.

Iscriviti alla Newsletter settimanale di 7giorni, riceverai  le ultime notizie e il link dell'edizione cartacea in distribuzione direttamente nella tua casella di posta elettronica. Potrai così scaricare gratuitamente il file in formato PDF consultabile su ogni dispositivo.  

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017