Vaccino covid, dal 16 agosto senza prenotazione a 12-18enni

ll commissario Figliuolo scrive alle Regioni: «Dare ulteriore impulso alla vaccinazione per scuola e sport in sicurezza»

Il Generale Francesco Paolo Figliuolo

Il Generale Francesco Paolo Figliuolo

Vaccino covid e corsie preferenziali per i più giovani. Come già annunciato nei giorni scorsi, dalla seconda metà di agosto la fascia 12-18 anni potrà vaccinarsi anche senza prenotazione. È quanto scrive il commissario straordinario all'emergenza coronavirus, Francesco Paolo Figliuolo, nella lettera inviata alle Regioni e alle Province Autonome. «Per dare ulteriore impulso alla vaccinazione dei più giovani, ovvero della popolazione nella fascia di età 12-18 anni, in previsione della riapertura delle scuole e anche dell'avvio della prossima stagione sportiva», dal prossimo 16 agosto si predispongano corsie preferenziali per ''l'ammissione alle somministrazioni'' dei vaccini anti-covid dei giovani ''anche senza preventiva prenotazione''. Nella lettera il commissario sottolinea che questa indicazione, «considerata anche l'esigenza rappresentata dal sottosegretario alla presidenza del Consiglio dei ministri con delega allo sport, avrà risvolti positivi anche per incentivare la ripresa in sicurezza sia delle attività sportive sia di quelle finalizzate a garantire un maggior benessere psicofisico per i più giovani».

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017