Emergenza sanitaria, Colturano, Guala: «Senso della comunità infinitamente grande»

Con una lettera aperta il primo cittadino di Colturano ha voluto esortare la comunità a non demordere e ha sottolineato il circuito virtuoso di solidarietà innescatosi in città.

«La nostra città, una piccola comunità di persone», esordisce così il messaggio di incoraggiamento e di speranza rivolto dall’amministrazione comunale di Colturano a tutti i residenti. Quello che il sindaco ha voluto esprimere ai propri concittadini in questa difficile fase di emergenza legata alla pandemia di coronavirus è un florilegio di diversi stati d’animo e, insieme, di inviti, raccomandazioni e comunicazioni. 
Il sindaco h messo in luce la straordinaria capacità di reazione che la cittadina ha avuto, una risposta immediata ed efficace che ha permesso ad una comunità in difficoltà di non arrendersi e di continuare a sperare. Quella che Colturano, così come la Lombardia intera, sta vivendo, è una situazione più unica che rara, che viene definita «quasi irreale». Ciononostante la comunità è stata all’altezza di sviluppare in breve tempo un nuovo modo di vivere e un nuovo modo di relazionarsi con gli altri tanto da far parlare di un «senso della comunità infinitamente grande». Il sindaco ricorda e ringrazia quel circuito di persone che si sono sin da subito attivate per prestare la propria opera e far sentire la propria vicinanza a coloro che sono più in difficoltà, alle fasce più deboli. Questo gruppo di generosi volontari «ha permesso anche la consegna a domicilio delle mascherine che ci sono state fornite dai vari Enti preposti, la distribuzione a tutte le famiglie, partendo dalle fasce fragili, degli Ecuo Sacchi perché la raccolta differenziata possa proseguire senza difficoltà, si sono inoltre potute esaudire anche piccole necessità quotidiane che sono state richieste ai nostri Uffici».
Dal proprio canto, l’amministrazione comunale ha fatto e sta facendo la propria parte con una serie di provvedimenti atti ad alleviare le sofferenze di coloro che più hanno subito contraccolpi dolorosi a causa della pandemia e di coloro che si sono trovati in condizioni di necessità. «In questi giorni - fa sapere il sindaco- sono stati erogati attraverso l’Ufficio dei Servizi Sociali i Buoni di solidarietà alimentare per coloro che si trovano in difficoltà a causa di questa emergenza. Sono state presentate 53 domande e, dopo opportuna verifica dei requisiti, sono stati distribuiti 49 contributi». Inoltre, è stato aperto un conto corrente sul quale è possibile fare delle donazioni in favore delle famiglie della comunità più bisognose.
Il primo cittadino ha quindi ricordato che, ancora una volta per merito della generosità di alcuni volontari, «si è potuto proseguire la consegna dei pasti a domicilio, si è riusciti a creare una rete di collegamento per il ritiro delle ricette mediche e dei farmaci per coloro che non possono uscire da casa – l’accompagnamento presso le strutture ospedaliere per esigenze non posticipabili o anche solo fare quattro chiacchiere per combattere la solitudine con la linea di supporto telefonica 335.1307522 creata in questa occasione emergenziale».
In conclusione, dalla giunta comunale giungono alcune considerazioni e avvisi riguardo a situazioni contingenti. Nel ricordare che l’accesso ai due cimiteri cittadini resta temporaneamente interdetto, si sottolinea che le sepolture vengono comunque garantite e che sui vialetti di ingresso ai campi santi sono state poste piante fiorite che saranno trasferite all’interno dei medesimi non appena le condizioni lo consentiranno. Si rammenta inoltre che «La commemorazione del 25 aprile non sarà dimenticata, ma non potrà essere celebrata con la presenza di pubblico per evitare ogni tipo di assembramento. Sabato 25 presso il piazzale del Municipio, nel giardinetto antistante la lapide sarà posto dal Sindaco un arbusto in segno di ricordo, con un pensiero rivolto ai caduti e una speranza di una nuova e “ diversa liberazione” da questo periodo di emergenza globale».

Iscriviti alla Newsletter settimanale di 7giorni, riceverai  le ultime notizie e il link dell'edizione cartacea in distribuzione direttamente nella tua casella di posta elettronica. Potrai così scaricare gratuitamente il file in formato PDF consultabile su ogni dispositivo

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017