Sp 415 Paullese, sicurezza del ponte sul Lambro, 1.050.000 euro dalla Regione per le verifiche sismiche e i rinforzi strutturali

L'intervento fra Peschiera Borromeo e San Donato Milanese fa parte del programma di cofinanziamento
regionale per la sicurezza erogato tra il 2021 e il 2026. Quasi 15 milioni a Città Metropolitana di Milano. Scarica la deliberazione regionale in formato PDF.

A seguito delle note vicende legate alla malagestione e alla mancanza di manutenzione delle infrastrutture stradali, causa di disagi e, in alcuni casi, di tragedie occorse nell’intero territorio nazionale, Regione Lombardia, constatata la necessità di agire in prevenzione e con tempestività, ha varato un piano che permetta di sostenere economicamente i lavori pubblici sui ponti presenti sul territorio regionale. 
«Finanziamento di interventi di manutenzione straordinaria per il conseguimento di condizioni di maggiore efficienza e sicurezza di ponti stradali, loro pertinenze e opere connesse», questo in sintesi il contenuto del documento approvato dalla giunta regionale lombarda presieduta da Attilio Fontana e pubblicato in data 14 luglio 2020. Con voto unanime, la giunta di palazzo Lombardia ha stabilito che per tali opere saranno stanziati 41,526 mln di euro, coperti dal contributo regionale di 24 mln di euro, di cui 4 mln nel 2021, 10 mln nel 2022 e 10 mln € nel 2023, oltre che dalla quota di cofinanziamento garantita dall’Ente competente. Nel documento si legge ancora che «le risorse regionali rimanenti, pari a 30 mln € e disponibili in 10 mln € per ciascuna delle annualità dal 2024 al 2026, sono ripartite tra gli Enti beneficiari al fine di realizzare altri interventi di manutenzione straordinaria dei ponti che ogni Provincia/CMM riterrà di realizzare negli anni successivi, in relazione agli esiti delle ispezioni e monitoraggi svolti o in corso, anche a seguito delle attività finanziate da Regione Lombardia».
Dunque, nel caso specifico del territorio che ricade sotto la competenza della Città Metropolitana di Milano, la Regione contribuirà con un finanziamento di 9,969 mln di euro entro il 2023, somma a cui vanno aggiunti entro il 2026 ulteriori 4,056 mln. Tra i comuni che saranno coinvolti dal piano deliberato dalla giunta, per quanto riguarda la Città Metropolitana di Milano, ci sono Cormano, Palazzolo, Paderno Dugnano, Siziano, Pieve Emanuele, Binasco, Locate di Triulzi, San Donato Milanese e Gorgonzola.
Fra San Donato Milanese e Peschiera Borromeo, Città metropolitana potrà dare il via ai rilevi e ai controlli necessari per effettuare poi i lavori di rinforzo e messa in sicurezza del manufatto a scavalco del fiume Lambro sulla Sp 415 Paullese. In questo caso l'intervento preventivato in circa 1,4 milioni di euro risulterà finanziato da Regione Lombardia al 75%, il rimanente sarà coperto dai fondi della Città Metropolitana di Milano.

Iscriviti alla Newsletter settimanale di 7giorni, riceverai  le ultime notizie e il link dell'edizione cartacea in distribuzione direttamente nella tua casella di posta elettronica. Potrai così scaricare gratuitamente il file in formato PDF consultabile su ogni dispositivo

Deliberazione ponti stradali

deliberazione-ponti-stradali.pdf

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017