Expo: chiesti 13 mesi per sindaco di Milano Sala, rinviato a giudizio per falso

L'esponente del Partito Democratico risponde solo di falso per la retrodatazione di due verbali con cui, nel maggio del 2012, sono stati sostituiti due componenti della commissione di gara

Giuseppe Sala

Giuseppe Sala

Milano 13 maggio - Un anno e un mese sono stati chiesti dal sostituto pg di Milano Massimo Gaballo per il sindaco di Milano Giuseppe Sala, in qualità di ex ad di Expo e tra gli imputati in primo grado per il caso con al centro l'appalto per la Piastra dei servizi per l'Esposizione universale. L'esponente del Partito Democratico risponde solo di falso per la retrodatazione di due verbali con cui, nel maggio del 2012 quando era Commissario di Expo 2015, sono stati sostituiti due componenti della commissione di gara: La procedura era stata indetta per l'assegnazione del maxi appalto, vinto dalla azienda Mantovani, per evitare di dover annullare la procedura.

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017