Peschiera Borromeo, Augusto Moretti sarà il candidato sindaco del centrodestra alle prossime amministrative

Forza Italia, Lega e Fratelli d’Italia insieme ad una lista civica sfideranno il candidato del centrosinistra Marco Malinverno, Isabella Rosso (Italia in Comune) e il candidato di Peschiera Riparte2 non ancora annunciato

Augusto Moretti

Augusto Moretti Classe 1969

«accetto questa proposta con umiltà»

Peschiera Borromeo 26 febbraio 2021 – Come annunciato da tempo dai responsabili cittadini del centrodestra, la coalizione sui presenterà unita e compatta al prossimo appuntamento elettorale. Ad annunciarlo è una nota congiunta di Mario Orfei, coordinatore cittadino di Forza Italia, Daniele Pinna, coordinatore cittadino della Lega, e Stefania Accosa Presidente del Circolo locale di Fratelli d'Italia. Secondo gli esponenti del centrodestra Augusto Moretti che ha messo d’accordo tutti, racchiude la visione del centrodestra per la Peschiera del futuro e rappresenta pienamente la sintesi politica dei tre partiti; possiede tutti i requisiti che ci si era prefissati; impersona i valori di riferimento della coalizione. Per questi motivi è stato deciso che Moretti rappresenterà la coalizione alle prossime elezioni amministrative. «Augusto Moretti, 52 anni, peschierese Doc, di professione Avvocato è una figura di alto profilo professionale caratterizzata da un curriculum di rilievo, grandi capacità e amore per la città di Peschiera, dove è nato, cresciuto e vive con la sua famiglia» dichiarano all’unisono i tre coordinatori cittadini. «Nel ringraziare  i coordinatori cittadini dei Partiti della coalizione che hanno individuato nella mia persona il candidato Sindaco per la nostra città – dichiara l'avv. Moretti -, accetto questa proposta con umiltà, ma allo stesso tempo prometto che metterò a disposizione tutte le mie energie per conseguire gli obiettivi prefissati, con tutta l'onestà e la determinazione che mi contraddistinguono». La coalizione di centrodestra annovererà fra le proprie file anche una lista civica con la presenza di nuove energie della società civile.