Mezzate, Bellingera, si fanno belle in vista del varo della nuova area sport del Peschierello, l'avvio dei lavori previsto per la primavera 2023

Il Comune di Peschiera Borromeo fa sapere che la riqualificazione prevista interesserà in particolare le vie, Della Resistenza, Turati, Buzzoni, Ponchielli, Puccini, Verdi, Nenni, Miglioli. In arrivo il progetto definitivo per la sistemazione di via Galvani.

Via Puccini a Bellingera

Via Puccini a Bellingera

Con il nuovo anno grandi cambiamenti in vista in città, Peschiera Borromeo sarà oggetto di numerose opere di manutenzione straordinaria che prevedono interventi di riqualificazione ad ampio raggio anche per Mezzate e Bellingera, due frazioni che in queste anni sono state escluse dai progetti di decoro e di ripristino delle funzionalità urbane. «Come Amministrazione - spiega il Vicesindaco Stefania Accosa - siamo ben consapevoli delle problematiche che da anni si affrontano a Mezzate e Bellingera, così come in altri quartieri di Peschiera Borromeo. Dopo aver risolto la questione dello scolmatore fantasma, dopo aver messo in sicurezza le vie dal passaggio di furgoncini grazie al cambio viabilità e dopo aver riqualificato il parco di via La Malfa, ora è arrivato il momento di premere sull'acceleratore». Dal Municipio fanno sapere che nei mesi scorsi sono stati effettuati diversi sopralluoghi che hanno evidenziato le zone maggiormente critiche in tema di strade e marciapiedi: l’attività di monitoraggio ha consentito la redazione di un progetto definitivo - esecutivo che prevede opere di manutenzione straordinaria nei diversi quartieri della città, Mezzate e Bellingera comprese. Le strade oggetto di intervento presentano marciapiedi con un elevato grado di deterioramento con fessurazioni e difetti superficiali del tappetino di usura, causate in gran parte dall’apparato radicale delle piante ed in alcuni casi eccezionali, delle deformazioni plasto-viscose del cassonetto stradale. Le opere di riqualificazione riguarderanno in particolare le seguenti vie: Della Resistenza, Turati, Buzzoni, Ponchielli, Puccini, Verdi, Nenni, Miglioli. I lavori saranno appaltati nei primi mesi del 2023, secondo la Giunta Moretti questo consentità l’inizio appena le temperature lo consentiranno (marzo -aprile 2023); si prevede una durata dei lavori pari a circa sei mesi.

La programmazione non si ferma

Il Comune di Peschiera Borromeo ha anche annunciato che, i tecnici, gli Uffici comunali preposti e gli assessorati competenti stanno lavorando alla stesura del progetto definitivo per la riqualificazione di via Galvani, attraverso la messa in sicurezza del manto stradale e della ciclabile ora inutilizzabile, nel pieno rispetto dei Pioppi Cipressini presenti nel maestoso viale. È inoltre prevista una rotatoria tra via Della Resistenza e via XXV Aprile, in modo tale da rendere molto più fluido il traffico e procedere così all’eliminazione di alcuni degli ultimi semafori presenti sul territorio.

Un cambio di viabilità funzionale

L’Amministrazione comunale sta valutando la predisposizione di una modifica sulla viabilità di Bellingera, recependo le istanze dei residenti che chiedono di rendere il tratto di via Puccini tra via Santa Maria (angolo chiesa) e Largo Salvo D’Acquisto interamente a doppio senso, in modo da rendere più agevole e funzionale i tragitti verso il resto della frazione.

L’opera prima dell’Amministrazione Moretti

Dal Palazzo comunale fanno sapere che stanno preparando l’investimento più importante che interesserà questo quartiere, che diventerà un fiore all’occhiello della città: la riqualificazione dell’area ex Peschierello. Le risorse sono già state stanziate e messe a bilancio. La destinazione d’uso non cambia: resterà un’area dedicata allo sport. «Sono in fase di valutazione diversi progetti che presentano la possibilità di dare ai peschieresi un luogo multisport e tempo libero da vivere 365 giorni l’anno: un nuovo fiore all’occhiello per il territorio», spiegano Sindaco e Vicesindaco.

Preziose le segnalazioni dei cittadini

Il sindaco Augusto Moretti evidenzia: «Questa puntuale programmazione per una massiccia campagna di manutenzione straordinaria delle strade di Peschiera Borromeo è una priorità per la mia Amministrazione: ci troviamo infatti ad affrontare una situazione che deve prevedere interventi capillari su tutto il territorio, su larga scala, perché in ogni parte della Città abbiamo riscontrato criticità da risolvere. Le segnalazioni dei cittadini sono state fondamentali, e per questo li ringrazio, come ugualmente i sopralluoghi dei nostri tecnici: questo lavoro preparatorio ci ha permesso di partire con un piano preciso, un sistema integrato di interventi spalmati sul periodo medio-lungo, che restituiranno ai peschieresi infrastrutture adeguate ai loro spostamenti, moderne e durevoli: Peschiera Borromeo avrà finalmente le strade che merita». Il vicesindaco Stefania Accosa, conclude: «Stiamo seguendo un preciso schema: reperimento fondi, progettazione, esecuzione. Tutto ciò che promettiamo dobbiamo essere sicuri di poterlo realizzare, e nonostante i tempi burocratici abbiamo posto ottime basi per riqualificare le zone che si sono da sempre sentite le maggiormente ‘di serie B’ su Peschiera Borromeo. Noi vogliamo evitare che questo accada, e un passo dopo l'altro ce la faremo».

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017