Nasce a Peschiera Borromeo il primo polo educativo all’aperto per bambini dai 18 mesi ai 6 anni

Progetto pilota della Cooperativa Sociale Eureka. Tre sedi di nidi con giardino già predisposte in attesa delle autorizzazioni

Immagine d'archivio

La fase 2 segna la svolta anche nella vita dei bambini lombardi e l’apertura del primo polo educativo sperimentale all’aperto aspetta solo il via libera delle autorità per aprire le porte ai piccoli utenti (dai 18 mesi ai 6 anni di età). Il progetto è frutto di una regia condivisa tra la Cooperativa Sociale Eureka e il Comune di Peschiera Borromeo, con la supervisione scientifico sanitaria di Maurizio Bonati, direttore del Laboratorio per la Salute Materno Infantile, Dipartimento Salute Pubblica, dell’Istituto Mario Negri-IRCCS di Milano. 

Le 3 sedi già predisposte a Peschiera Borromeo sono nidi con giardino. L’apertura dei servizi è stata preceduta dall’analisi dei questionari, dai contatti telefonici con le famiglie, dagli incontri con la coordinatrice, dall’adesione al progetto da parte dei genitori. Tutti passaggi che permettono la costruzione di modalità di fruizione ad hoc per ogni gruppo. La prima settimana prevede una permanenza di 2/3 ore in orari concordati, ampliati gradualmente con il procedere della sperimentazione. 

L’avvio del polo educativo sperimentale all’aperto inizialmente coinvolgerà 12 bambini tra i 18 mesi e i 6 anni, suddivisi in 3 gruppi, di 4 bambini per gruppo. Ognuno seguito da un’educatrice a cui sarà affiancata un’educatrice supplente non in compresenza. Ogni gruppo ha a disposizione un ampio spazio dedicato e appositamente delimitato. Alla fine della prima settimana, verranno apportate eventuali modifiche e si potrà quindi ampliare la sperimentazione ad ulteriori 12 bambini col relativo personale. 

«La grande tradizione pedagogica italiana riscopre l’importanza e la piacevolezza della vita all’aperto per bonificare le emozioni negative assorbite dai bambini durante il lockdown – precisa Eleonora Bortolotti, Presidente Eureka -. Il cuore del servizio si sposta dal “dentro” al “fuori”: il giardino diventa il centro di tutto, da cui partono gli input educativi sviluppati nelle routine e nelle attività quotidiane».

«Siamo orgogliosi – dichiara Caterina Molinari, sindaco di Peschiera Borromeo - di presentare e offrire alla Città un progetto pedagogico e di conciliazione famigliare rispondente ai bisogni dei nostri cittadini. Grazie all'esperienza della Cooperativa Sociale Eureka!, già gestore dei nostri nidi comunali, possiamo oggi offrire un nuovo servizio educativo che garantirà qualità e cura pedagogica, nel rispetto e tutela di tutte le norme di sicurezza necessarie al contenimento del contagio».
Redazione Web

Iscriviti alla Newsletter settimanale di 7giorni, riceverai  le ultime notizie e il link dell'edizione cartacea in distribuzione direttamente nella tua casella di posta elettronica. Potrai così scaricare gratuitamente il file in formato PDF consultabile su ogni dispositivo.  

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017